Matteo Renzi: Il partito si spacca sull'Italicum, le reazioni su Twitter

Renzi e l'Italicum
Ecrit par

Matteo Renzi è alle prese con il nodo Italicum e con una minoranza interna che sembra più consistente del previsto. Leggi le reazioni di Twitter su meltyBuzz.

Matteo Renzi ha vinto il match contro la minoranza PD sul tema della riforma elettorale. Nell'assemblea dei deputati PD di ieri l'argomento all'ordine del giorno era proprio questo, ovvero quale testo di riforma elettorale votare alla Camera. Adesso che Berlusconi ha rotto il Patto del Nazareno e si è defilato dalla discussione sulla riforma elettorale, la minoranza del PD sperava di poter modificare un testo che, soprattutto nel combinato disposto con la riforma costituzionale in cantiere, esporrebbe al rischio di derive autoritarie segnalato anche da costituzionalisti del calibro di Gustavo Zagrebelsky (e da pirotecnici interventi in Parlamento, come quello del senatore D'Anna). Matteo Renzi ha però deciso di non toccare di una virgola il testo dell'Italicum così come costruito fino ad oggi ed ha concesso alla minoranza PD soltanto una vaga apertura su possibili modifiche nella riforma costituzionale.

Vauro sul Corriere della Sera di oggi

La vittoria di Renzi, però, non è stata netta come previsto. Su 310 deputati DEM, infatti, il documento del segretario e Presidente del Consiglio è stato approvato all'unanimità dai 190 delegati che hanno partecipato al voto. Ciò vuol dire che i critici verso la linea del segretario sono più di un terzo del totale e non soltanto i noti Fassina, Cuperlo, Civati e Bersani. La consistenza numerica della fronda interna può far vacillare le certezze sulla prosecuzione del governo Renzi, considerando anche l'ulteriore fibrillazione del partito causata dalle dimissioni di Speranza da capogruppo alla Camera. Su Twitter l'opinione pubblica è piuttosto divisa. Ovviamente i sostenitori di Matteo Renzi sono in maggioranza e lo sono ancora di più sui social, come @DavideSilvestr6 con la sua affermazione secondo cui "Se una #minoranza non accetta di essere tale,o se ne fa una ragione o va a fare la maggioranza in un partito del 3% con #Nichi". Non mancano però i commenti negativi nei confronti dell'Italicum, come quello di @chedisagio: "Renzi lega il suo mandato a una legge come l'Italicum, frutto di un compromesso al ribasso rispetto alle attese. Proprio come il suo governo". E voi cosa ne pensate? Se vi va, dite la vostra menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web