Matteo Renzi come Gegia: Andrea Scanzi sessista?

Matteo Renzi, Andrea Scanzi, Gegia
Ecrit par

Andrea Scanzi attacca l'imitazione della Taverna da parte di Renzi scrivendo: "Renzi che fa il figo è come Gegia che fa la sexy" e su Twitter scoppia l'accusa di sessismo.

Non è passata inosservata l’imitazione con la quale Matteo Renzi, durante l’assemblea nazionale del Partito Democratico, ha “omaggiato” la senatrice del Movimento 5 Stelle Paola Taverna che nei giorni scorsi aveva dichiarato ai microfoni di Radio Cusano Campus: “Se il PD e Forza Italia candidano personaggi come Giachetti e Bertolaso a Roma quello che mi viene da pensare è che ci sia un complotto per far vincere il M5S a Roma”. Ebbene il premier, come detto, ha voluto riprendere le parole dell’attivista recitando con un grave accento romano “Aò ce stanno a fa’ il complotto”. La stessa Taverna aveva subito replicato non prendendo bene questa reinterpretazione del suo pensiero, pubblicando sulla sua pagina Facebook un lungo post in cui ha dichiarato: “Mi dicono che un misero personaggio in cerca di autore, in mancanza di programma candidati e personalità, non abbia meglio da fare che cercare visibilità facendo la mia imitazione. Hai una carriera come pagliaccio... hai provato a Zelig?”.

Matteo Renzi come Gegia: Andrea Scanzi sessista?

Non solo la diretta interessata, anche Andrea Scanzi è andato all’attacco di Renzi con un editoriale dal titolo “Renzi che fa il figo è come Gegia che fa la sexy”. Nel suo articolo il giornalista de Il fatto Quotidiano ha posto l’accento sul “fatto che un tizio goffo e puntualmente improbabile come Renzi viva così circondato da servi e yesman da non rendersi conto che lui, in qualsiasi mondo possibile tranne questo, non potrebbe prendere in giro nessuno: per il semplice fatto che nessuno è più caricaturale di lui”. Poi Scanzi si è lanciato in una serie di curiosi paragoni sostenendo che un premier buffo come Renzi che si diverte a fare caricature è “come Blissett che sfotte un altro per i gol sbagliati, come Jimmy Il Fenomeno che si convince di meritare l’Oscar, come Mister Bean che si dimentica d’essere un fagiolo.”, fino ad arrivare a “Renzi che fa il figo è come la Gegia che fa la sexy”.

Il fatto curioso di quest’intera vicenda è che a finire in trend topic su Twitter non sono stati né Renzi, né la Taverna e nemmeno Scanzi, ma bensì Gegia (che per chi avesse bisogno di una rinfrescata è un’attrice protagonista di numerose commedie all’italiana degli anni ’80). Il giornalista ha inizialmente commentato la faccenda scrivendo “Gegia nei Trending Topic grazie al mio pezzo su Brufolazzi Renzi. Twitter (a volte) è stupendo”, poi però si è visto accusato di sessismo da diversi utenti e ha cinguettato in maniera un po’ piccata “Se citi ironicamente #Gegia sei sessista, se prendi per il culo #Taverna sei simpatico. Gli ultrà renzini nella leggenda, sempre. Vamos”. Insomma bisogna ammettere che è divertente osservare come quelli che si sono sentiti più offesi da questa polemica siano stati i fan dell’attrice salentina (il che potrebbe forse aiutare a comprenderne la sterilità).

Crediti: web