Checco Zalone: SMS shock di Matteo Renzi per "Quo Vado?"

Matteo Renzi e Checco Zalone
Ecrit par

Intervistato da Sette, Checco Zalone ha rivelato l'sms non proprio elegantissimo che Matteo Renzi gli ha scritto prima di vedere Quo Vado?". Scopri tutto su meltyBuzz.

Scambio di SMS non esattamente da Accademia della Crusca tra Matteo Renzi e Checco Zalone. Come rivelato dal comico campione d'incassi durante l'intervista pubblicata su Sette. Checco - che era già stato inserito nel Governo ideale di Matteo Salvini - ha raccontato di aver ricevuto un messaggio dal Presidente del Consiglio, nel quale l'ex sindaco di Firenze gli faceva gli auguri per il film in uscita. Queste le parole del comico: "Mi ha scritto per farmi in bocca al lupo e per dirmi che sarebbe stato in prima fila con tutta la famiglia. Ha aggiunto anche un post scriptum per commentare la parte che lo riguarda della canzone La Prima Repubblica, 'a il Presidente è toscano/ell’è un gran burlone/ ha detto “eh, scherzavo” /piuttosto che il Senato mi taglio un coglione". Il post scriptum di Matteo Renzi così reciterebbe: "Prima di tagliarmi un coglione taglio Senato, Camera e Palazzo Chigi. Ai coglioni tengo molto". Insomma, un messaggino ironico ma non proprio elegantissimo. A ogni modo, siamo sicuri che Checco non si sia scandalizzato, essendo lui l'autore del testo originale della canzone.

Crediti: web