Mattarella Presidente: In esclusiva tutti gli appuntamenti della prima giornata al Quirinale

Sergio Mattarella
Ecrit par

IL CORRIERE DELLA RESA – In mattinata il nuovo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha completato il rituale di insediamento, ma cosa farà dopo? Ecco la prima giornata del nuovo inquilino del Quirinale in esclusiva per voi.

Questa mattina Sergio Mattarella ha giurato fedeltà alla Costituzione Italiana ed ha letto il discorso di insediamento da Presidente della Repubblica davanti ad un Palazzo Montecitorio che, in seduta plenaria, ha raccolto deputati, senatori e delegati regionali, in una lodevole iniziativa che li ha tenuti meritoriamente lontani dalle strade per alcune ore. Tutti hanno ascoltato il discorso di Mattarella, che ha ringraziato i suoi predecessori ancora in vita Ciampi e Napolitano, segnalando con una particolare nota di merito i sacrifici fatti da Giorgio Napolitano, probabilmente riferendosi al fatto che fosse seduto affianco a Pierferdinando Casini durante la cerimonia. Nel discorso di Mattarella sono stati toccati tanti punti, con particolare riferimento ai problemi del lavoro e dei giovani. Ci auguriamo tutti che i giovani non debbano più svolgere lavori degradanti, come quello di contare gli applausi durante il discorso del Presidente della Repubblica. “42 applausi”, ha specificato l'inviata del TG1 in un crescendo fantozziano.

Mattarella ha ricevuto molti applausi, ma non ha battuto il record mondiale

Siparietto divertente tra i banchi del M5S, con i parlamentari che ad ogni passaggio del discorso lanciavano un mini-sondaggio sul blog per sapere dagli iscritti se poter applaudire oppure no. Altro aspetto molto importante toccato dal Presidente è stata la riconciliazione nazionale: concetto espresso apertamente con l'invito a presenziare alla cerimonia rivolto a Silvio Berlusconi, come esponente della categoria degli evasori fiscali. Molto simpatico poi, nel momento del ricordo di Falcone e Borsellino, quel simpatico laser rosso che è apparso per alcuni secondi sulla fronte di Sergio Mattarella. Ad ogni modo, gli impegni istituzionali del Presidente in mattinata li conosciamo tutti, con la visita al Milite Ignoto subito dopo il discorso di insediamento. Il Corriere della Resa vi porta però oltre e vi rivela in esclusiva gli appuntamenti pomeridiani di Sergio Mattarella nella prima giornata da Presidente!

Deputato M5S che insegue con tempismo gli altri parlamentari

Ore 15: Visita alla tomba di Aldo Moro. Inevitabile l'omaggio al leader della sinistra DC, il maestro politico di Sergio Mattarella, colui che stava portando avanti il Compromesso Storico tra cattolici e comunisti che rispecchia un po' l'assetto dell'attuale Partito Democratico. Secondo indiscrezioni filtrate dallo spin doctor di Mattarella, la prima frase che il nuovo Presidente dirà al compianto leader democristiano sarà: “Aldo, ho fatto come raccomandavi. Una volta arrivato al potere mi sono messo a cercare i comunisti per condividerlo con loro, ma non li ho trovati”.

L'ultimo comunista rimasto spiega la sua tattica infallibile per sparire anche lui

Ore 17: Appuntamento con i Direttori di TG1, Repubblica e Corriere della Sera, che con duro senso critico affideranno al nuovo Presidente l'agiografo ufficiale. Gli agiografi saranno scelti tra quanti si sono prodigati in questi giorni nell'opera di santificazione di Sergio Mattarella. Essendo i candidati nell'ordine delle migliaia, l'appuntamento potrebbe slittare alle 17.30 per avere la certezza di terminare la selezione.

Ok Bruno, abbiamo capito che preferivi Giuliano Amato ma adesso smettila

Ore 19: Incontro con il Santo Padre. A chiusura di pomeriggio, subito prima della cena frugale che lo attende, il Presidente della Repubblica si recherà dall'altra parte del Tevere a ricevere il saluto del Pontefice. Dopo i primi convenevoli, durante i quali Papa Francesco si assicurerà che Mattarella non abbia mai insultato sua madre e superata l'eventuale rissa che ne conseguirebbe, il confronto si svilupperà sul piano politico. Gestione della tassazione nei confronti della Chiesa, istruzione privata, aspetti finanziari e tanti altri saranno gli ambiti nei quali il nostro Capo di Stato darà indicazioni al neofita Sergio Mattarella.

Crediti: Mattia Moro, Corrado Guzzanti, Woody Allen, Paolo Villaggio, web