Martina Dell'Ombra: "Io come Berlusconi"

Marty perseguitata
Ecrit par

Martina Dell'Ombra è stata smascherata da un articolo di Vanity Fair che ha rivelato la sua vera identità. La reazione della youtuber: "mi stanno perseguitando, come facevano con Berlusconi!"

Martina Dell'Ombra De Broggi de Sassi, alias l'attrice Federica Cacciola, come appreso da un articolo di Vanity Fair che racconta la sua esperienza teatrale e il suo approdo nel mondo dei social, era un troll. Qualcuno lo aveva già capito, perché gli indizi erano molteplici, qualcun altro si è convinto dopo le nuove rivelazioni, qualcun altro non ci crede tutt'ora. La prima a scoraggiare l'utenza web che pensava di dare credito alla stampa è proprio lei, sempre in veste di Martina Dell'Ombra: nessun passo indietro, anzi. La youtuber che si prepara a "scendere in campo" (espressione che dovrà pur ricordarci qualcosa, o qualcuno) è perseguitata dalla stampa. Più precisamente, dalla stampa di sinistra, che non vede l'ora di diffamare i suoi avversari politici.

Le persecuzioni però non la intimidiscono, come non si fecero intimidire Nelson Mandela e Bettino Craxi (cosa avranno mai in comune? Ciascuno dei due fu socialista a modo suo), e come non si fece mai intimidire il personaggio più perseguitato della Seconda Repubblica, il Cavaliere Silvio Berlusconi. "E dunque alla fine anche io, come il grande Silvio Berlusconi, sono stata vittima della disinformazione del web e della stampa diffamatoria della sinistra, al fine di sabotare la mia campagna elettorale." La sinistra ha finalmente cambiato obiettivo?

Crediti: web