Mario Calabresi subentra ad Ezio Mauro: Le reazioni su Twitter

Ezio Mauro e Mario Calabresi
Ecrit par

Il cambio ai vertici di due importanti quotidiani come La Stampa e La Repubblica non poteva non suscitare una serie di commenti interessanti sui social.

Ezio Mauro si è dimesso da Direttore de La Repubblica ed è stato sostituito dall'ex (ormai) Direttore de La Stampa Mario Calabresi, a sua volta rimpiazzato nel quotidiano torinese da Maurizio Molinari. Questo valzer ad alti livelli nel giornalismo italiano non poteva non suscitare una grande mole di commenti sui social network, spesso anche di personaggi piuttosto illustri. Se Giuliano Ferrara ha elogiato su Il Foglio la capacità di Ezio Mauro nel capire che fosse giunto il tempo di lasciare una poltrona tanto prestigiosa, altri hanno preferito salutare l'avvicendamento su Twitter, come Ferruccio De Bortoli “Un grazie a @eziomauro, grande direttore, auguri a @mariocalabresi, che merita e farà bene.” e Roberto Saviano “Grazie a @eziomauro per una direzione coraggiosa e forte, in anni difficilissimi”. In questo clima da volemose bene, ovviamente, l'eccezione è rappresentata da Vittorio Feltri, che saluta l'indipendenza di Ezio Mauro e non vede di buon occhio che alla fine del glorioso periodo Scalfari/Mauro arrivi un Direttore definito troppo malleabile e filorenziano come Mario Calabresi. Nel tweet di Nonleggerlo che potete vedere qui sotto, si può ben vedere la chiara similitudine utilizzata da Feltri.

Crediti: repubblica.it