Mariano Di Vaio: Fashion blogger "per caso", intervista esclusiva

Mariano Di Vaio e il suo rapporto con la moda
Ecrit par

Mariano Di Vaio è il più famoso fashion blogger italiano, ma la sua carriera è cominciata quasi "per caso". "Sono consapevole di essere fortunato: non tutti hanno l'occasione di poter fare il lavoro che gli piace". Il resto dell'intervista su meltybuzz.it.

Mariano Di Vaio, 24 anni, è uno dei fashion blogger più seguiti d'Italia (e non sfigura nemmeno all'estero) e un modello richiestissimo a livello internazionale. Eppure, almeno all'inizio, col mondo della moda c'entrava poco e niente. Se adesso la sua pagina Facebook vanta all'incirca 450 mila follower e il suo blog (MDVStyle.com), nato nel 2011, è visitato da migliaia di utenti (così come il suo profilo Instagram), la carriera di Mariano è iniziata un po' per caso: "E' stata una mia amica a spingermi a fare un casting per modelli. All'epoca avevo solo 17 anni e della moda mi interessava poco e niente. - ci rivela durante la nostra intervista telefonica - Poi sono partito per Londra e lì ho iniziato a lavorare con marchi più famosi, come l'Abercrombie. Proprio lì un agente della FM Agency mi ha fermato per strada e dopo poco l'agenzia mi ha preso come modello fisso". Da lì, Mariano ha collezionato diverse collaborazioni, coltivando amicizie importanti come quella con Chiara Ferragni, Sofia Valleri (con cui ha realizzato un servizio fotografico per Rum Jungle Italia) e Chiara Biasi, la famosa fashion blogger insieme alla quale è apparso nel servizio fotografico firmato da Nima Benati per Maxim Italia.

Eppure, fino al 2010 l'interesse di Mariano per la moda è rimasto marginale: "Quei lavori mi servivano per pagare l'affitto, ma ero ancora un ragazzino che voleva fare esperienza all'estero e imparare l'inglese, come ce ne sono centinaia". Poi arriva l'esperienza a New York, città in cui il modello è andato principalmente per studiare recitazione alla New York Film Academy. "La mia passione è il teatro, recitare. Certo, amo anche la moda, e sono consapevole di essere fortunato: non tutti hanno l'occasione di poter fare il lavoro che gli piace, e con quello mantenersi". E poi, proprio a NYC, Mariano Di Vaio si è avvicinato per la prima volta al mondo del fashion blogging: "Ho conosciuto tante persone, stretto rapporti internazionali e ho scoperto che oltreoceano i blog vanno molto di più che qui in Italia". Così, tornato in patria nel 2011, Mariano ha aperto il suo blog ed è diventato un punto di riferimento per migliaia di giovani che copiano il suo stile, oltre che un sex symbol per le donne. "Ora non mi sento più a disagio ad essere fermato per strada, anzi mi fa piacere. Nei limiti del possibile (ho davvero poco tempo) cerco sempre di fare due chiacchiere con chi mi ferma per strada, e di mantenere un rapporto diretto con i miei followers sui social".

Viene spontaneo domandarsi, se con tutte quelle ammiratrici, la ragazza di Mariano non sia un po' gelosa. "Ci tengo a tenere ben separate la mia vita privata da quella professionale - continua il fashion blogger - La mia città è Perugia (anche se ho un'altra casa a Milano) e la mia ragazza vive lì. Quando torno voglio stare con lei, separato dal mondo della moda, che tento di lasciare sempre fuori dai miei spazi privati". Mariano ci parla anche delle sue amicizie "vip", prime fra tutte quella con la famosa fashion blogger Chiara Ferragni e con Sofia Valleri, la bellissima modella protagonista del calendario Riello 2014: "Con Chiara l'amicizia è nata sul social. Lei aveva messo un "mi piace" su una mia foto e io, emozionatissimo, avevo risposto. Da lì ci siamo poi visti durante una cena a Milano e legando con il suo fidanzato ho stretto pian piano amicizia anche con lei". Niente da fare, quindi, per chi pensava che tra i due ci fosse del tenero: "Siamo solo amici", conferma Mariano. "Per quanto riguarda Sofia Valleri, avevo visto le sue foto su Instagram e mi era molto piaciuta. Così, quando la mia agenzia di moda aveva avuto bisogno di un nuovo volto, io avevo proposto lei e abbiamo iniziato a lavorare insieme".

Per il momento, Mariano ha in progetto di continuare la sua carriera di modello. "Non penso a un debutto come attore, almeno nell'immediato, anche se continuo a studiare e fare teatro". Eppure nei mesi precedenti Mariano è stato più volte accostato al programma di Barbara D'Urso, Pomeriggio Cinque: " Per quanto riguarda la tv, Barbara D'Urso mi voleva come opinionista del suo programma Pomeriggio Cinque. Poi, a causa di problemi con gli autori, non se n'è fatto nulla". Mariano riconosce, a conti fatti, l'importanza che ha avuto la sua carriera di modello nel contribuire al successo del suo blog: "Penso di aver raggiunto, anche grazie al fatto che sono conosciuto come modello, una certa credibilità nel mondo online. Certo, le due cose vanno di pari passo e quindi penso di portarle avanti entrambe. Anche perché riconosco sia molto difficile oggi come oggi imporsi nel mondo della moda, soprattutto per un ragazzo". Mariano, solitamente attento alle evoluzioni del web e alla nascita di nuovi personaggi, al momento non ha ancora individuato il suo successore: "Sinceramente, vedo tanti giovani che tentano di sfondare, ma nessuno propone mai qualcosa di nuovo e nessuno ultimamente mi ha colpito in modo particolare". (Intervista a cura di Francesca Canelli)

Crediti: Google