M5S, Paola Taverna: "Posticiperei le Olimpiadi"

Paola Taverna posticiperebbe le Olimpiadi
Ecrit par

Paola Taverna ha dichiarato a Radio Cusano Campus che posticiperebbe le Olimpiadi. Ovviamente questa esternazione è molto commentata su Twitter.

Ci sono molti dubbi sulla posizione del M5S sulle Olimpiadi. Se Di Maio si dichiarava favorevole soltanto in caso di Sindaco pentastellato, da lui visto come una garanzia sulla regolarità degli appalti, Virginia Raggi ha parlato con favore del referendum per dare ai cittadini l'ultima parola. Paola Taverna, invece, dai microfoni di Radio Cusano Campus (ambiente in cui da sempre dà il meglio di sé), ha appoggiato sì l'ipotesi del referendum, ma proseguendo poi nel ragionamento ed esprimendo il suo parere personale in merito. La parlamentare del M5S non si è detta contraria alla possibilità che Roma ospiti le Olimpiadi, ma soltanto dopo aver risolto i problemi di gestione più ordinaria della città. Certamente un'opinione ricca di buon senso, se la frase successiva a tale premessa fosse stata un parere contrario ai Giochi. La Taverna, con un colpo di teatro, ha concluso il ragionamento con un'idea spiazzante: rinviare le Olimpiadi.

Non è chiaro cosa intendesse Paola Taverna con questa esternazione, ma sia che pensasse di chiedere al CIO di spostare le Olimpiadi in un altro anno (interpretazione cavalcata da Giachetti ma che ci sembra poco probabile), sia che si riferisse alla riproposizione della candidatura in una data successiva (cosa poco fattibile considerando le modalità di assegnazione della rassegna a 5 cerchi), la pasionaria a 5 stelle ha dimostrato una scarsa conoscenza delle dinamiche olimpiche. E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra, se vi va, menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: huffington post