M5S: Marco Cattaneo risponde duramente alla "bufala" di Ilaria Morghen

La bufala di Ilaria Morghen
Ecrit par

Ilaria Morghen del M5S ha chiuso la sua pagina Facebook dopo le copiose smentite sullo “scoop” ambientale che aveva diffuso giorni fa.

Ilaria Morghen del M5S è la consigliera comunale del Comune di Ferrara che tempo fa propose di innalzare le tasse agli iscritti al PD. La politica ferrarese è al centro delle polemiche sui social per una denuncia (qui maggiori dettagli) fatta sui social qualche tempo fa circa la presenza di cromo esavalente nella valle del fiume Mezzano. La Morghen aveva attribuito la paternità delle fotografie che mostravano le inquietanti macchie rosse sulle sponde del fiume alla prestiogiosa rivista National Geographic, ma l'azione combinata di due eventi ha ridimensionato di molto la credibilità della storia. Da una parte, infatti, i prelievi fatti dall'ARPAE hanno accertato che le macchie rosse non mostrassero la presenza di cromo esavalente ma derivassero semplicemente da una particolare colorazione assunta dalla torba a seguito di un incendio. Dall'altra, il direttore di National Geographic Marco Cattaneo ha commentato il post della Morghen dicendo che la sua rivista non aveva nulla a che fare con il servizio fotografico. Come possiamo notare dal post di Cattaneo, Ilaria Morghen ha deciso di uscire dall'impasse eliminando il suo profilo Facebook (la pagina è tornata online, qui le scuse al Direttore Cattaneo), senza prima rettificare le informazioni divulgate erroneamente. Cosa ne pensate di questa storia? Diteci la vostra, se vi va, menzionando il nostro account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web