M5S: Giuditta Pini e lo spoiler sulle assenze grilline alla Camera (FOTO)

Giuditta Pini in una recente immagine
Ecrit par

In periodo di spoiler, anche la parlamentare del Partito Democratico Giuditta Pini ha pensato bene di rivelare qualcosa di inedito sul Movimento 5 Stelle.

La parlamentare emiliana Giuditta Pini, di cui abbiamo parlato poco tempo fa per delle sue precise denunce sulle particolari modalità comunicative del M5S, ha utilizzato un post su Facebook per mostrare il comportamento dei pentastellati in parlamento. La nuova rivelazione è meno grave della precedente ma in un certo senso complementare: se infatti un paio di mesi fa la Pini dichiarò che i più noti esponenti grillini inserivano nei loro discorsi dei frammenti fuori contesto in cui criticavano genericamente il Governo Renzi, in modo tale da poter riutilizzare questi spezzoni resi più autorevoli dallo sfondo istituzionale per renderne virali le riprese con la classica tecnica del click baiting, lo spoiler odierno ci dice qualcosa di più. A detta di Giuditta Pini, infatti, quando un parlamentare pentastellato parla, tutte le facce più note del M5S si stringono intorno all'oratore in modo tale che dalle telecamere venga fuori un gruppo parlamentare compatto. In questo modo si possono ottenere due risultati: da una parte le rese “virali” dei filmati estratti possono essere facilitate da uno sfondo adeguato, dall'altra si dà la sensazione di membri del M5S sempre presenti, anche quando ciò non corrisponde al vero. Le due fotografie postate su Facebook da Giuditta Pini svelano a sufficienza l'arcano. E voi, cosa ne pensate? Diteci la vostra, se vi va, menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Le due fotografie postate da Giuditta Pini
Crediti: web