M5S: Elena Fattori chiede alla Lorenzin spiegazioni su un vaccino non venduto in Italia

Elena Fattori M5S
Ecrit par

La senatrice M5S Elena Fattori si è resa protagonista di un particolare scambio di vedute con i suoi fan su Facebook.

Di Elena Fattori abbiamo già parlato in un paio di occasioni (quando criticò aspramente gli elettori del PD e quando minacciò di denunciare Nonleggerlo), ma questa storia a nostro avviso le supera tutte. Si è scatenato un putiferio, infatti, in seguito ad un post decisamente allarmistico nel quale la senatrice pentastellata ha affermato quanto segue: “Mentre la correlazione tra vaccinazioni e autismo non è mai stata confermata, studi scientifici accreditati hanno inequivocabilmente dimostrato una relazione causa effetto tra vaccino antinfluenzale H1N1 e una malattia autoimmune chiamata narcolessia. Ma su questa questione il Ministro Lorenzin mantiene il silenzio”.

Il post incriminato
M5S: Elena Fattori chiede alla Lorenzin spiegazioni su un vaccino non venduto in Italia

La questione sembra essere piuttosto grave, ma dai commenti degli utenti più informati iniziamo a capirne di più. Ad esempio, gli studi citati non hanno dimostrato la relazione ma soltanto indicato una tendenza statistica ed i dati sono piuttosto contraddittori tra di loro, visto che altri studi negano queste eventualità. E soprattutto, il vaccino indicato non è mai stato venduto in Italia, visto che nel nostro Paese è in commercio un altro vaccino per l'H1N1 che non ha alcuna ombra relativa a possibili effetti collaterali. E allora perché il ministro della salute italiano dovrebbe rispondere ad un'interrogazione su un prodotto che in Italia non si vende?

Si annuncia il ban
M5S: Elena Fattori chiede alla Lorenzin spiegazioni su un vaccino non venduto in Italia

Come potete vedere dalla risposta che vi mostriamo qui sopra, probabilmente la senatrice non si aspettava di essere travolta da voci contrarie e per questo ha deciso di eliminare tutti i commenti al post in attesa della risposta del ministro Lorenzin. Le voci contrarie, però, si stanno moltiplicando e per questa ragione l'attività di ban non riesce a stare dietro all'enorme mole di commenti negativi, come potete desumere dalle due frasi che vi presentiamo al termine del paragrafo. E voi, cosa ne pensate del modus operandi di Elena Fattori? Diteci la vostra, se vi va, menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Alcuni commenti negativi
M5S: Elena Fattori chiede alla Lorenzin spiegazioni su un vaccino non venduto in Italia
Neppure i 5 stelle non sono entusiasti del comportamento della Fattori
M5S: Elena Fattori chiede alla Lorenzin spiegazioni su un vaccino non venduto in Italia
Crediti: web , giornalettismo