Luxuria: Il selfie con Berlusconi e Pascale dopo la cena ad Arcore

Pascale, Berlusconi e Luxuria nel selfie di villa Arcore
Ecrit par

Luxuria, Pascale e Berlusconi insieme in un selfie pubblicato dall'ex parlamentare di Rifondazione comunista su Twitter: "Convinciamo Silvio sulle nozze gay". Leggi di più su meltyBuzz.it.

Vladimir Luxuria, ex militante di Rifondazione comunista e oggi ambasciatrice dei diritti Lgbt (lesbiche, gay, omosessuali, trasgender) in Italia, è stata a cena ad Arcore, nella villa di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale. Luxuria ha documentato l'evento con un selfie, pubblicando la foto di se stessa con Berlusconi e Pascale sul profilo Twitter e commentando: "Fine cena". E' stata la fidanzata dell'ex parlamentare a invitare Luxuria: da quando Francesca ha preso la tessere dell'Arcigay le due si sentono molto spesso. "Voglio capire, perché a me ‘ste cose a metà non piacciono", ha detto Luxuria mentre aspettava Berlusconi. "Francesca ha detto 'Berlusconi per me è favorevole alle unioni gay e comunque chiedetelo a lui'. Gasparri ha risposto che non è così. Lo guarderò negli occhi e glielo chiederò". I tempi in cui duellava con Forza Italia alla Camera, con l’allora deputata azzurra Elisabetta Gardini che le chiedeva di servirsi del bagno degli uomini e non di quello delle donne, sono lontani. "È cambiato tutto. E ora la mia cara sinistra non può venirmi a rompere le scatole dicendomi 'ah, Vladimir, tu però vai da Berlusconi...' Eh no, io vado da chi può aprire a matrimoni e adozioni gay. Per anni, a sinistra hanno rotto le scatole dicendo che certe leggi non si potevano fare perché non voleva la destra. E se ora Berlusconi apre, come la mettiamo? ". Gasparri intanto si dice sicuro delle posizioni di chiusura di Berlusconi. Insomma, staremo a vedere!

Crediti: Twitter