Luciana Littizzetto provoca, le suore di Napoli le rispondono su Facebook

Luciana Littizzetto in polemica con le monache di clausura
Ecrit par

Luciana Littizzetto al centro di un'insolita polemica con le monache di clausura napoletane, che da Facebook rispondono a tono ad una sua uscita. Scopri di più su meltyBuzz!

Luciana Littizzetto non si aspettava forse di ricevere una risposta così decisa su Facebook da parte delle suore di clausura di Napoli. La sua battuta dopo l'esilarante scena dell'assalto al Papa Francesco è stata male accolta dal mondo ecclesiastico, comprese le dirette interessate. "Sembra che non abbiano mai visto un uomo", recita il colpo d'ascia della Littizzetto, certamente non nota per la sua sobrietà nei giudizi. Ma la visione che rende delle monache di clausura, a detta delle stesse Clarisse cappuccine, è antiquata, addirittura manzoniana. Rispedita al mittente l'idea in base alla quale le suore sarebbero delle represse. Non dovevano certamente attendere il Papa per vedere o abbracciare un uomo: "avremmo scelto un altro luogo e ben altri uomini...se avessimo voluto...non sarebbe forse il caso, cara Luciana, di aggiornare il tuo manzoniano immaginario delle monache di vita contemplativa? "

Luciana Littizzetto provoca, le suore di Napoli le rispondono su Facebook

Ciò che emerge è innanzitutto che chi abbia a mente l'immagine della suora costruita dalla Littizzetto potrebbe in effetti stupirsi del fatto che la loro risposta sia arrivata da Facebook - sono più moderne di quanto si immagini, in sintesi. Inoltre, è chiaro persino alle monache di clausura, che appunto non sono le ultime arrivate, che Luciana Littizzetto sia alle prese con una grave crisi di ispirazione.

Luciana Littizzetto provoca, le suore di Napoli le rispondono su Facebook
Crediti: youtube, Repubblica