Liam Gallagher alla Partita del Cuore: Le reazioni di Twitter

Liam Gallagher Partita del Cuore
Ecrit par

La presenza di Liam Gallagher è stata sicuramente uno dei motivi di maggiore interesse nella Partita del Cuore di ieri sera. Leggi le reazioni di Twitter su meltyBuzz.

La Partita del Cuore è importantissima per il grande apporto che dà alla solidarietà e suscita anche grande interesse perché in molti sono curiosi di vedere all'opera vecchie glorie del calcio oppure di scoprire come se la cavano con un pallone tra i piedi i personaggi dello spettacolo. L'edizione andata in scena ieri, fortunatamente, non sarà ricordata soltanto per il vergognoso fallo punitivo di Nedved ai danni di Moreno, reo di lesa maestà perché ha osato fare un tunnel all'ex Pallone d'Oro, ma anche e soprattutto per la presenza di una stella davvero lucente nel mondo della musica internazionale: Liam Gallagher (non ce ne vogliano Ringo e Luca Barbarossa). Non è certamente nuovo l'interesse dell'ex membro degli Oasis per il calcio, data la sua grande passione per il Manchester City, ed in molti si sono riversati su Twitter per commentare la sua presenza alla Partita del Cuore.

Sono molti i fan del cantante inglese che hanno deciso di attribuirgli un omaggio con un tweet oppure riportando il tanto agognato selfie con il mito di sempre, ma su Twitter ovviamente non manca l'ironia, soprattutto per due aspetti che hanno cozzato decisamente con l'immagine ribelle di Liam: la circostanza che all'ingresso in campo fosse accanto a Massimo Giletti, notata tra gli altri da @ehisupersic "liam gallagher con giletti. coppia che neanche dopo 4 bottiglie di vino e 3 di vodka ti immagini.", ed il fatto che indossasse una maglietta sponsorizzata Esselunga, ben individuato da @contechristino "Liam Gallagher, una vita da divo e una carriera da rockstar ribelle distrutte dalla scritta Esselunga sulla maglietta". E voi cosa ne pensate della presenza di Liam alla Partita del Cuore? Se vi va, diteci la vostra menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web