Leonardo DiCaprio ai Golden Globes: successo "azzoppato" da David Bowie

Leonardo DiCaprio
Ecrit par

Il mondo dei media è spietato, si sa, e si sposta sulla notizia più importante. Succede allo sfortunato Leonardo DiCaprio, la cui vittoria è oscurata dalla morte del Duca Bianco.

A voler fare un'analisi dei trend della mattina successiva ai Golden Globes 2016, ci sarebbe da sorridere amaramente: il web in queste ore è infatti sceso in campo per commemorare la morte del Duca Bianco, alias David Bowie, che a pochi giorni dall'uscita del suo ultimo album Blackstar e dal suo compleanno ci ha lasciati, creando un vero e proprio vuoto in tutti gli amanti della musica moderna. Twitter e Facebook sono impazziti, riproponendo i solidi elogi post mortem: non si legge altro che il suo nome, non si vede altro che le sue foto, non si ascolta altro che le sue canzoni. Ed è impossibile non notare come, con metodica precisione, tutto questo ciclico meccanismo funerario mediatico abbia oscurato il fulgido bagliore di Leonardo DiCaprio con la sua vittoria ai Golden Globes: doveva essere il suo giorno, le nostre foto profilo dovevano far risplendere i suoi occhi lucidi con la statuetta in mano, sulle nostre bacheche avrebbe dovuto riecheggiare il suo discorso commosso per un riconoscimento che ormai era diventato quasi una barzelletta. E invece.

Fu solo sfortuna? Ai posteri l'ardua sentenza. Intanto al povero Leonardo DiCaprio non resta purtroppo che piegarsi alle leggi del web e passare miseramente in secondo piano di fronte all'onda mediatica di David Bowie, dimostrando ancora una volta quanto la sua relazione con i riconoscimenti sia a dir poco complicata. Non ci resta che sperare nell'Oscar a questo punto, e speriamo che riesca a superare i suoi contendenti e guadagnare l'ormai ambita statuetta - sempre che qualche evento negli stessi giorni non offuschi anche quel bellissimo momento. Leo, puoi farcela, siamo con te e incrociamo le dita che la notte degli Oscar non avvenga qualche strano cataclisma.

Crediti: Vine, archivi web