Laura Pausini Fan Club: 'È la passione che ci unisce', intervista alla pagina Facebook

La copertina di LAURA PAUSINI FANCLUB, a cura di Andrea Caliandro
Ecrit par

Come è nata LAURA PAUSINI FANCLUB? Da chi e come è gestita? Scopri di più nell'intervista allo staff della pagina Facebook con più di 25 mila fan!

Date dei concerti, interviste, articoli di giornale, raduni, foto e tanto altro ancora: con più di 25 mila fan su Facebook, LAURA PAUSINI FANCLUB è la pagina del fanclub di Laura Pausini. Come vi è venuta in mente l'idea di creare questa pagina? La pagina nasce l’11 ottobre 2011 su idea mia (Francesca Maltese) e di Milly Abrusci. Entrambe, spinte dalla passione per la musica di Laura e dall’ammirazione per la sua persona, gestivamo già un vecchio gruppo di Facebook dal 2009 che, però, poi è andato scomparendo per via delle modifiche del social stesso. Dopo due anni, quindi, abbiamo deciso di ripartire da zero creando la nuova fanpage: LAURA PAUSINI FANCLUB. Il nostro obiettivo principale è quello di informare, in modo assiduo e dettagliato, i nostri follower su tutto ciò che riguarda Laura Pausini: concerti, interviste, articoli di giornale, raduni, foto, tour e tutte le novità che la vedono protagonista. Le soddisfazioni non hanno tardato ad arrivare e, dopo poche settimane dalla creazione della pagina, Laura Pausini ha messo il suo “mi piace”, scrivendoci anche un post in bacheca per complimentarsi con noi. Tutt’ora, spesso passa in pagina per commentare e/o per condividere foto e video sulla sua pagina ufficiale e queste non sono altro che grandi soddisfazioni per noi che gestiamo la fanpage.

Laura Pausini Fan Club: 'È la passione che ci unisce', intervista alla pagina Facebook

Quale rapporto avete con gli altri fan e la stessa Laura Pausini? Con i fan abbiamo un rapporto di collaborazione e di interazione, infatti spesso sono loro stessi a inviarci tramite messaggio privato alcune curiosità e chicche, che poi noi pubblichiamo ringraziandoli e scrivendo il loro nome e cognome sotto il post in questione. La fanpage ci permette di avere un contatto diretto con i nostri follower, nonostante le distanze che ci separano. LAURA PAUSINI FANCLUB, infatti, è seguita da tutto il mondo: Brasile, Messico, Perù, USA, Argentina, Spagna, Francia, Svizzera, Cile, Germania, Egitto e tantissimi altri Paesi. La fanpage è considerata un vero e proprio punto di riferimento per tantissimi fan che visitano giornalmente la pagina per leggere tutto ciò che di nuovo c’è su Laura Pausini, ma anche per tantissimi giornalisti che scrivono i loro articoli attingendo le notizie proprio da noi. Ecco perché, sapendo che sono un po’ tutti “affamati di scoop”, prima di pubblicare una notizia in pagina ci accertiamo che questa sia vera. Il nostro rapporto con i fan è rafforzato anche dalle iniziative che pensiamo e realizziamo per loro: da anni raccogliamo, in tre album diversi, tutti i tatuaggi dedicati a Laura Pausini, i suoi autografi fatti ai fan e le foto scattate con loro. Inoltre, a volte facciamo dei veri e propri giochi o facciamo delle domande che permettono ai fan di interagire con noi, con la pagina e tra di loro stessi. Entrambe abbiamo avuto la fortuna di conoscere e abbracciare Laura Pausini qualche anno fa, nel backstage di un suo concerto. Io la seguo dal 2000 (avevo 13 anni) e sono cresciuta con la sua musica. Nei suoi testi spesso mi sono rivista (e mi rivedo tuttora) con le mie esperienze. Le sue parole cantate sono state per me dei veri e propri consigli. Con lei ho un rapporto di “speranza e attesa"…si può dire? Nel senso che ogni giorno dò il massimo e, quando passa a commentare una foto, uno stato o a condividere un video da me pubblicato, questo mi inorgoglisce parecchio, mi gratifica e mi dà la carica per andare avanti e fare sempre meglio per lei e per i miei follower.

Laura Pausini Fan Club: 'È la passione che ci unisce', intervista alla pagina Facebook

Laura Pausini è un personaggio internazionale. Gestire la pagina del suo fanclub - in continuo aggiornamento - deve essere un lavoro impegnativo, giusto? Per gestire la fanpage, c’è bisogno di tempo, pazienza ma soprattutto di passione e dedizione. Le gratificazioni, gli apprezzamenti, i complimenti da parte di chi ci segue rende tutto più leggero e piacevole. Seppur non retribuito, si può considerare un vero e proprio lavoro, da svolgere con frequenza e assiduità e che a volte ha portato anche a delle collaborazioni. Ad esempio con DEEZER, con una radio di Pavia per la quale abbiamo fatto alcune interviste in diretta telefonica e con il blog notespillate.com, per il quale abbiamo scritto una recensione del concerto di Laura Pausini del 10 maggio 2014 a Taormina. Inoltre, come dicevo sopra, proprio perché stiamo parlando di un personaggio internazionale e perché siamo seguite da alcuni giornalisti, è un lavoro che deve essere svolto attentamente e scrupolosamente senza mai rischiare di dare notizie false o sbagliate, che rischierebbero di fare il giro del web in men che non si dica. Ci tengo a ringraziare voi di melty per avermi dato questa opportunità e un GRAZIE SPECIALE va tutti i numerosissimi follower della pagina (abbiamo ormai superato i 25 mila), che giorno dopo giorno mi danno consigli, suggerimenti e mi fanno complimenti per la gestione della fanpage. Io ci provo a dare il massimo e, vedere che il mio impegno viene apprezzato, mi rende orgogliosa. Il grazie, ovviamente, va anche a chi critica, purchè in maniera educata e costruttiva.

Crediti: web , andrea caliandro