La Diva del Tubo contro i moralisti: "Vi disprezzo"

La Diva del Tubo e Andrea Diprè
Ecrit par

La Diva del Tubo si è lanciata in un'invettiva contro quelli che hanno segnalato il suo video con Andrea Diprè, provocandone l'eliminazione: "Dovete morire!".

Andrea Diprè e La Diva del Tubo sono tornati insieme, ma gli utenti hanno preso di mira la coppia e hanno segnalato il video dell'annuncio al team di Facebook, che lo ha eliminato. Sembra proprio che il popolo del Web sia determinato a cacciare Diprè dal social network: la sua pagina è stata bloccata per 30 giorni a causa di altre segnalazioni di video in cui era con Sara Tommasi. Al contrario della soubrette, però, La Diva del Tubo non è rimasta indifferente. In un video, pubblicato sulla pagina Facebook, si è lanciata in un'invettiva contro i sabotatori, chiamandoli moralisti e augurando loro la morte. "Voi stronzi di merda, mi avete segnalato il video e me lo avete fatto mettere vietato ai minori. Voi non meritate di respirare la mia stessa aria. Non sapete cogliere l'ironia di un blog, siete dei moralisti di merda e mi fate vomitare". Effettivamente nel video non erano mostrati contenuti hard né tantomeno abusi di qualunque tipo. Solo una frase poteva forse risultare offensiva (ma più per le amiche di Alisha che per il pubblico di Facebook): Diprè e La Dive presentano le due ragazze con l'appellativo di "mignotte". Quindi, se nel caso di Sara Tommasi le segnalazioni potevano essere giustificate perché la ragazza era incapace di intendere e di volere, in questo caso La Diva sembra pienamente cosciente di ciò che fa. Ma, si sa, la legge della socialità 2.0 è spietata.

VI ODIO TUTTI

Vi odio tutti!

Posted by La Diva Del Tubo on Martedì 27 ottobre 2015
Crediti: Archivio Web