La Diva del Tubo su Andrea Diprè: "Chi lo prende come esempio è un coglione" (VIDEO)

La Diva del Tubo interviene sulla polemica tra DIprè e Le Iene
Ecrit par

La Diva de Tubo ha pubblicato un video in cui dice la sua sulla polemica che ha coinvolto Andrea Diprè e la “iena” Nadia Toffa a proposito di malattie veneree e uso del preservativo.

Non poteva mancare l’intervento della Diva del Tubo nella polemica che ha coinvolto Andrea Diprè e la “iena” Nadia Toffa, che ha realizzato un interessantissimo reportage su coloro che negano l’esistenza dell’HIV e delle altre malattie veneree. L’avvocato più controverso del web, infatti, aveva pubblicato un video in cui dimostrava – analisi del sangue alla mano – di non aver contratto alcuna malattia venerea nonostante avesse fatto sesso senza preservativo in giro per il mondo. Per questo è finito sul banco degli imputati nel servizio della Toffa sull’argomento. Di tutta risposta, Diprè ha dichiarato in esclusiva per meltyBuzz che la iena “racconta solo stronzate” e ha ribadito più volte il concetto in un ennesimo video in cui – tra le altre cose – invita tutti a fare sesso senza preservativo. Visto che la Diva del Tubo ha una relazione di amicizia – e molto probabilmente anche di sesso – con Diprè, era quasi inevitabile che non commentasse il servizio delle Iene e la le opinioni di Diprè sull'argomento.

La Diva, più che con Le Iene o che con Diprè, se la prende con il pubblico, “con le persone che non riconoscono delle provocazioni che sono palesi”. Secondo la Diva, infatti, “uno che prende Andrea come esempio di vita è un coglione” e – nel caso in cui faccia sesso senza preservativo – meriterebbe di prendere l’HIV: “è selezione naturale”. La youtuber, tra l’altro, non ha apprezzato lo stile della giornalista, colpevole a suo avviso di non aver dato alcuna chance a coloro – medici e non – che hanno un punto di vista diverso sull’argomento. Secondo la Diva, “l’HIV esiste, ovviamente”, ma “la verità sta nel mezzo”. Secondo lei “le case farmaceutiche devono fare i big money e hanno tutto l’interesse a non trovare una cura per certe malattie, come l’AIDS”. Infine, la youtuber invita tutti a non darla (o darlo) al primo venuto: questa sì che è prevenzione, secondo lei. E nel farlo, sottolinea come fare sesso con un pornoattore – si riferisce anche allo stesso Diprè – “è molto più sicuro che farlo con il primo che si incontra in discoteca”, visto che i professionisti dell’hard sono obbligati a farsi le analisi ogni 15 giorni e quindi sono controllatissimi. Voi cosa ne pensate? Venite a dire la vostra twittando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: YouTube