Justin Bieber in mutande per Calvin Klein: Twitter lo massacra

Justin Bieber in mutande per Calvin Klein
Ecrit par

Justin Bieber posa in mutande e con i muscoli in bella mostra per la nuova campagna di Calvin Klein. A giudicare dai commenti, il popolo di Twitter non ha affatto gradito. Scopri di più su meltyBuzz.it.

Justin Bieber non riesce ad affrancarsi dalla sua immagine di eterno ragazzino? Probabile, fatto sta che la nuova campagna di Calvin Klein, che lo vede protagonista di un videoclip e di una serie di scatti in mutande con i muscoli in bella mostra (e per di più in compagnia di una bella bionda), sembra non risultare credibile agli occhi del pubblico. E neanche a quelli di alcuni dei suoi colleghi, come Miley Cyrus, che ha parodiato la campagna sul suo profilo Instagram. Lo si deduce facilmente facendo un giro su Twitter. L'hashtag #mycalvins è oramai da ore al primo posto della trend topics italiana del social media e i commenti sono tutt'altro che teneri nei confronti di Justin Bieber e della sua performance da top model. "Non so se sia più imbarazzante la musica di Justin Bieber o la sua campagna per Calvin Klein", scrive @badboywengy; mentre secondo @vale_maggie la popstar canadese non è credibile come testimonial del marchio con quella faccia da ragazzino: "Bieber come nuovo testimonial Calvin Klein nope. Tra l'altro pare la faccia di un undicenne sul corpo di un palestrato tatuato. O_o". E poi c'è chi ci va ancora più pesante: "Considerata la totale assenza di pacco, avrei visto Justin Bieber più adatto ad una campagna pubblicitaria per Golden Lady", scrive @DMorgendorferr. C'è spazio anche per chi, come @alessiaesse, rimpiange il vecchio testimonial del marchio: "Calvin Klein, come puoi passare da Fredrik Ljungberg a Justin Bieber? Spero che tu fallisca stanotte". Persino i fan più accaniti - pur apprezzando Justin in versione figaccione - hanno qualcosa da rimproverargli: "E' chiaro che mi fa piacere se justin fa una campagna per calvin klein ma non è quello che voglio cioè io aspetto musica nuova", scrive @itsjustinshope. Voi che ne pensate?

Crediti: Archivio web