Justin Bieber arrestato: la polizia lo tagga su Twitter

Justiin Bieber arrestato, la polizia lo scrive su Twitter
Ecrit par

Justin Bieber è stato arrestato ieri notte per guida spericolata in stato di ebrezza. La polizia di Miami Beach lo comunica in un tweet sulla pagina ufficiale. Leggi di più su meltybuzz.it.

Justin Bieber è finito in manette. A dare la conferma è la polizia: tuttavia non con un tradizionale comunicato, ma tramite l'account ufficiale di Twitter. Già, perché la polizia di Miami (@MiamiBeachPD) ha circa cinquemila follower sulla pagina, che stanno crescendo di giorno in giorno. E' uno dei tanti dipartimenti di polizia americani che hanno un account Twitter ufficiale. Justin Bieber, ad ogni modo, è stato arrestato la notte scorsa per guida in stato di ebrezza (l'hanno fermato al volante della sua Lamborghini) e per aver ingaggiato una gara con un'altra auto, una Ferrari. Il tweet della polizia riporta nei 140 caratteri standard l'accaduto: "Breaking News: @justinbieber è stato arrestato per guida in stato di ebrezza e guida spericolata. Maggiori info e comunicato stampa in arrivo". Per poi specificare, in un secondo tweet, che anche l'amico del cantante, Khalil Sharief, è stato arrestato con lui. Non è la prima volta che la polizia ha a che fare con il cantante diciannovenne: solo pochi giorni fa era stato accusato per possesso di droga.

Justin Bieber arrestato: la polizia lo tagga su Twitter
Crediti: Instagram