Immigrati e cucina: La pubblicità di Eataly su Repubblica (FOTO)

Oscar Farinetti
Ecrit par

Eataly ha acquistato un pagina pubblicitaria su Repubblica, in cui utilizza il parallelismo tra i migranti e gli ingredienti “immigrati” che sono diventati la base della dieta mediterranea. Su Facebook non mancano le polemiche.

Le intenzioni sembrano buone, ma nonostante ciò l'ultima trovata promozionale di Eataly sta creando un certo dissenso. Come possiamo notare dal post pubblicato su Facebook da Marco Giacosa, la nuova pubblicità di Eataly è un messaggio di apertura e di accoglienza nei confronti degli immigrati e ci suggerisce un parallelismo: così come gli ingredienti “immigrati” hanno condizionato positivamente la cucina mediterranea (basti pensare a grano, vino, birra, riso, patate, pomodori, caffè, cacao, mais, peperoni, fagioli, melanzane, etc...), allo stesso modo dovremmo accogliere le popolazioni che soffrono e ci chiedono aiuto. Su Facebook l'accoglienza è stata decisamente negativa, probabilmente per l'utilizzo a fini pubblicitari del dolore delle persone. E voi cosa ne pensate? Se vi va, diteci come la pensate sull'argomento menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Huffington Post