Il Volo: "Noi a Pompei, come i Pink Floyd". Su Twitter l'ironia è incontenibile

Il Volo Pink Floyd
Ecrit par

Il Volo canterà a Pompei ed i tre ragazzi decidono di paragonarsi ai Pink Floyd. L'ironia su Twitter è sferzante ed i giovani tenori stanno uscendo con le ossa rotte dal flusso social. Leggi di più su meltyBuzz.

Nell'ambito del tour estivo de Il Volo è prevista una registrazione per la tv americana PBS negli scavi di Pompei. Il “bel canto” dei tre ragazzi con Pompei sullo sfondo. Se li faranno cantare “Mamma” con una pizza in mano ci troveremo davanti alla summa degli stereotipi sugli italiani. La notizia che sta facendo esplodere il contatore di sarcasmo di Twitter, però, è un'altra. I tre ragazzi, che non brillano certo per modestia e simpatia, ci hanno tenuto a sottolineare nell'intervista che preannuncia l'evento di Pompei che saranno i primi a cantare lì dopo i Pink Floyd. È molto difficile pensare ad un accostamento più blasfemo e difatti i cinguettii online in queste ore stanno demolendo i ragazzi in abito da sera.

Il flusso dei tweet sulla vicenda è a senso unico come non mai: @bittersweetmanu fa notare l'assurdità dell'accostamento “Il Volo a Pompei è un po' come un sacrificio a Satana in una chiesa consacrata”, mentre @dueditanelcuore esorta tutti a lasciar stare la polemica su Jovanotti e a concentrarsi su questa notizia che è ben più grave “Voi ancora qua a indignarvi per Jovanotti, ma io scenderei in piazza per quelli de Il Volo che dicono "suoniamo a Pompei come i Pink Floyd".”. Toccando altre corde, @RubinoMauro collega il concerto de Il Volo ai crolli che stanno caratterizzando, purtroppo, l'area archeologica campana “Il Volo "noi a Pompei come i Pink Floyd" poi ci meravigliamo quando lì crolla qualcosa.”, mentre il profilo fake e satirico @GianniCuperloPD si è lasciato andare a somiglianze ancora più catastrofiche “43 anni dopo i #pinkfloyd, #ilvolo suona live a Pompei. #Renzi è segretario del fu partito di #Berlinguer. Charles Darwin aveva torto. #PD”. E voi, cosa ne pensate? Se vi va, diteci la vostra menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Eurovision.tv