Il Fatto Quotidiano intervista la persona sbagliata: L'epic fail è virale (FOTO)

Epic Fail Fatto Quotidiano
Ecrit par

Un errore che può capitare a tutti, dai risvolti molto divertenti. Il Fatto Quotidiano intervista per errore la persona sbagliata per telefono e le dichiarazioni sono esplosive! Leggi di più su meltyBuzz.

Il problema dei vitalizi dei politici condannati è una questione molto seria, che si sta facendo sempre più strada nel dibattito politico e nella coscienza comune come un male da estirpare ed un privilegio da eliminare. Il Fatto Quotidiano è da sempre una testata in prima linea su questo genere di argomenti e quindi nell'edizione del 25 febbraio è comparsa all'interno di un articolo sul tema una dichiarazione sconvolgente del Questore della Camera dei Deputati Paolo Fontanelli, parlamentare del PD. Incalzato dal giornalista del Fatto sulla questione, avrebbe risposto: “Non leggo i giornali, non ne so niente”, “Non mi interessano a me, 'ste cose” e per concludere “Non ho tempo da perdere”. Materiale da affidare a Giletti. La questione è seria: davvero l'arroganza dei politici arriva a questo? Si può avere in spregio l'opinione pubblica fino a questo punto? Sarebbe stata davvero una cosa indegna di un Questore della Camera dei Deputati. Già, sarebbe stata. Perché il clamoroso epic fail non è di Paolo Fontanelli, ma del giornalista.

Come ammesso nell'errata corrige (nella foto in alto) presente stamattina sul quotidiano da poco nelle mani di Marco Travaglio, l'intervistatore, per un errore nello scorrere la rubrica del cellulare, non ha chiamato il Questore Fontanelli, ma un altro contatto telefonico, che ha giustamente risposto in quel modo perché non sapeva nulla della questione e non si aspettava di essere intervistato, magari durante il lavoro, da una testata nazionale. La rettifica di questa mattina ha chiarito la questione, scagionando Fontanelli e lasciando nel mistero il vero nome dell'intervistato.

Crediti: L'ultima ribattuta, web