Ian Somerhalder e Lucy Hale in 50 sfumature: Il parere del web

Lucy Hale e Ian Somerhalder in 50 sfumature di grigio
Ecrit par

Ian Somerhalder e Lucy Hale avrebbero potuto interpretare Christian Grey e Anastasia Steele al posto di Jamie Dornan e Dakota Johnson in 50 sfumature di grigio? Ecco cosa ne pensa il web.

50 sfumature di grigio sta per uscire nelle sale (ecco il trailer di Pretty Little Liars 50 sfumature). Le casalinghe di Voghera (e non solo) si stanno preparando per 90 minuti rilassati di soft sadomaso con l’irreale Mr. Grey (bellissimo, ricchissimo, elegantissimo, pianista, sciatore, pilota, uomo d’affari, mago del sesso e pure, in fondo, romanticissimo) protagonista di sogni mai confessati e finalmente ritrovati nel “romanzo scandalo” o simil-tale. L’Harmony updated di E.L.James presenta tante contraddizioni e incoerenze nonché uno stile asciutto (molto asciutto) che farebbe impallidire il critico più pro-paratassi della storia della letteratura ma, se la matematica non è un’opinione, le copie vendute rispondono a qualunque obiezione con i fatti commerciali e fanno presagire un film che farà il botto nelle sale (l’uscita è prevista a San Valentino). Christian Grey e Anastasia Steele sono personaggi che il pubblico delle sfumature ha cominciato a immaginare già dalle prime pagine del romanzo. La ricerca degli “attori ideali” sul web è partita subito, subitissimo, ancora prima della pre-produzione del film. Poi sono stati scelti Jamie Dornan e Dakota Johnson. Adesso, a una settimana dall’uscita nelle sale, il popolo del web si divide tra attesa (attesa di vedere questi attori interpretare i loro beniamini) e insoddisfazione (insoddisfazione di non vedere chi avrebbero voluto in quei ruoli). Ma su chi sarebbe ricaduta la scelta di Christian e Anastasia se fosse stata in mano ai social?

Ian Somerhalder e Lucy Hale in 50 sfumature: Il parere del web

Tra tutti i nomi, ne spiccano due in particolare. Ian Somerhalder nella parte di Mr. Grey e Lucy Hale nella parte di Anastasia Steele. Ian Somerhalder, ex Boone in Lost, Damon in The Vampire Diaries 6, diabolico e angelico secondo le fan impazzite, è il cocktail vivente di dolcezza, sex-appeal e arroganza necessarie a incarnare l’uomo ideale di molte donne. Ian Somerhalder non può più postare foto, scatti, immagini promozionali sulla sua pagina Facebook o su Instagram senza che uno stuolo di commenti non lo acclami come il “Mr. Grey morale” delle sfumature, nonostante il ruolo ormai sia di Jamie Dornan. Pochi giorni fa, Ian Somerhalder ha postato su Facebook una foto in scala di grigi (ironica coincidenza o “demoniaco” tentativo di mettere benzina sul fuoco? ) in giacca e cravatta, un look molto Grey-style. La fan Carol Leigh Olson commenta: “Ian sarebbe stato il migliore Christian Grey”, così come Eloisa Garcia (“il perfetto Christian Grey”) o Emiley Sarah Harrison (“Questa foto grida Christian Grey! ”) oppure ancora Simone Grummitt (“Saresti stato un meraviglioso Christian Grey”). L’ovazione è unanime, nessuno non pensa a Ian come Christian Grey (tranne, evidentemente, chi ha eliminato Ian Somerhalder dalla rosa dei candidati durante i casting).

Ian Somerhalder e Lucy Hale in 50 sfumature: Il parere del web

E per quanto riguarda Lucy Hale? Lucy Hale, acclamata da tutte le Pretty Little Liars-addicted, ha partecipato come Ian Somerhalder ai casting e ha fatto un provino hard la scorsa estate, per sostituire Dakota Johnson. “È stato imbarazzante” ha commentato l’attrice. Lucy Hale è stata scartata, era troppo poco “hot” per quella parte, ha un viso troppo angelico. Ma gli utenti di Facebook e Twitter continuano a pensare che sarebbe lei l’Anastasia ideale. Come @DalisMynee: “Avrei preferito lei nella parte di Anastasia”. O come @wickdbieber, che ci spera ancora: “Aspetto di vedere Lucy Hale nella parte di Anastasia”. Sì, perché Dakota Johnson potrebbe non partecipare ai sequel del film, come riporta Vanity Fair. Come andrà a finire?

Crediti: web , Archivi web, Archivio web, Filmow, Archivio Web