Harry Potter e Jurassic World: Il dinosauro ispirato alla saga di J. K. Rowling

Harry Potter incontra Jurassic World
Ecrit par

Forse non tutti lo sanno, ma nel 2004 è stata scoperta una nuova specie di dinosauro a cui i paleontologi hanno dato un nome ispirato alla saga di Harry Potter. Scoprilo su meltyBuzz.

Con l’uscita di Jurassic World (guarda le foto parodia dei guardiani degli zoo), i dinosauri sono tornati la moda del momento: basta mettere piede nei centri commerciali per rendersi conto che in questi giorni sono “tappezzati” di creature preistoriche a grandezza naturale, modelli in vendita nei negozi per bambini, giochi della Lego, dvd sull’argomento e quant’altro. In questo modo, anche le nuove generazioni stanno gradualmente scoprendo la passione per i dinosauri, esattamente come era accaduto ai ragazzini degli anni ’90 grazie all’uscita nelle sale del primo Jurassic Park di Steven Spielberg. La differenza principale è che la ricerca scientifica è andata avanti e, anche se nei film della saga il deinonico continua ad essere volutamente “confuso” con il velociraptor, i bambini di oggi dispongono senz’altro di informazioni più precise su queste creature tanto affascinanti. Nuove specie continuano a venire scoperte dagli scienziati, che devono accordarsi sulle caratteristiche degli esemplari e trovargli un nome adatto, cosa che può essere difficile ma che può portare anche a risultati molto divertenti. Un esempio? Forse non molti sanno che c’è un dinosauro, i cui resti sono stati trovati per la prima volta nel 2004, a cui è stato dato un nome scientifico palesemente ispirato alla saga di Harry Potter (qui la pagina Facebook italiana sullo spin-off in uscita nel 2016).

Una ricostruzione del Dracorex hogwartsia
Una ricostruzione del Dracorex hogwartsia
Harry Potter - Il teschio del Dracorex hogwartsia
Una ricostruzione del Dracorex hogwartsia
Harry Potter - Lo scheletro del Dracorex hogwartsia
Una ricostruzione del Dracorex hogwartsia

Si tratta del Dracorex hogwartsia, letteralmente il “drago re di Hogwarts”, la nota scuola di maghi in cui sono ambientati la maggior parte dei capitoli della saga di J. K. Rowling (leggi i suoi consigli su come resistere durante il Ramadan). Questo dinosauro è un erbivoro di dimensioni relativamente contenute, vissuto nel periodo del Cretaceo Superiore (circa 66 milioni di anni fa) nell’attuale Nord America. Il Dracorex – che non compare nei film della celebre saga – fa parte della famiglia dei “Pachicefalosauri”, che avevano la caratteristica di avere delle ossa del cranio molto spesse. Il Dracorex ha una forma molto snella e affusolata, la sua calotta cranica è dotata di numerose protuberanze e i suoi arti anteriori sono meno sviluppati rispetto a quelli posteriori. Il nome attribuitogli dagli scienziati è stati suggerito dai bambini in visita al Children’s Museum di Indianapolis, a cui furono donati i resti dell’unico esemplare finora ritrovato. Che dite? Vi sembra una scelta appropriata? Venite a dire la vostra sulla nostra pagina Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Archivi Web