Giulia Latorre smentisce il coming out: "C'è stato un errore"

Giulia Latorre smentisce
Ecrit par

Giulia Latorre si è resa protagonista del coming out più breve della storia. La figlia del Marò ha subito smentito in una telefonata con Il Fatto Quotidiano. Ascolta l'audio!

Giulia Latorre, omosessuale per circa due ore. O il metodo-Povia di "guarigione" dall'omosessualità ha compiuto progressi sorprendenti, o più plausibilmente qualcosa nella comunicazione non ha funzionato (o non sta funzionando tuttora). La pubblicazione, a orologeria secondo i malfidati, della notizia da parte del sito web Gay.it, è giunta come una scure pesantissima aprendo un potenziale squarcio nel centrodestra, sia bigotto che attento alla liberazione dei due Marò. Che sia vero o no, il sostegno ai Marò non lo negherà nessuno, ma nel frattempo non si comprende pienamente cosa abbia in mente Giulia Latorre, che a sole due ore dal coming out smentisce tutto in una breve telefonata con Il Fatto Quotidiano. "C'è stato un errore", spiega la ragazza senza entrare nello specifico della questione, ma aggiungendo che sta chiedendo di eliminare il contenuto social, pubblicato su Facebook dalla pagina OmofobiaStop. La sua posizione, ha cercato di chiarire, era generica e non riferita alla sua esperienza personale.

Giulia Latorre smentisce il coming out: "C'è stato un errore"
Crediti: Il FAtto Quotidiano, web