Gianluigi Nuzzi: Non andrà in Vaticano e lancia l'hashtag #noinquisizione

Gianluigi Nuzzi
Ecrit par

Gianluigi Nuzzi ha deciso di non presentarsi all'udienza in Vaticano per la vicenda che lo vede indagato insieme al collega Emiliano Fittipaldi.

La vicenda della fuga di notizie in Vaticano e delle conseguenti inchieste di Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi sugli scandali del cattolicesimo (tra cui l'ormai mitica ristrutturazione dell'attico di Tarcisio Bertone) continua a fare notizia. Dopo l'annuncio dell'iscrizione da parte del tribunale della Santa Sede dei due giornalisti nel registro degli indagati, ecco che Gianluigi Nuzzi con questo post sul suo blog, rilanciato anche su Facebook, ha appena annunciato che domani non si recherà, come richiesto dal PM vaticano, all'interrogatorio per cui ha ricevuto convocazione. La motivazione è molto semplice, visto che il Vaticano non ha una legislazione garantista come quella italiana su aspetti quali la libertà di stampa e di opinione, trattandosi in pratica di uno stato assoluto. E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra, se vi va, seguendo l'hashtag #noinquisizione e menzionando il nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: dagospia