Gemma Galgani umiliata da Giorgio Manetti a Uomini e Donne: Il conforto di Facebook e di #JeSuisGemma

Gemma Galgani a Uomini e Donne lo speciale
Ecrit par

Gemma Galgani è devastata per il rifiuto colossale di Giorgio Manetti durante lo speciale serale di Uomini e Donne. Ma sui social scatta la solidarietà.

Gemma Galgani è virale. Non sappiamo se desiderava esserlo in questo modo, ma da venerdì sera i trend topic sono gemma-centrici, da #gemmaegiorgio a #giorgioegemma fino a #gems e #JuSuisGemma. La dama torinese è stata scaricata in prime time dopo un lungo montaggio che ripercorreva la sua storia d’amore con Giorgio Manetti. È stato affidato a Barbara De Bortoli (la voce di Carrie in Sex and the city) il racconto delle fasi dell’innamoramento della povera Gemma, con tanto di confidenze (anche sessuali) alla redazione. Poi c’è stata la lettura della lettera, mentre proliferavano le GIF su Twitter e Tumblr, e la reazione glaciale di Giorgio, che esclude una possibilità di ritorno insieme dopo il 4 settembre. Nonostante Gemma si sia praticamente prostrata davanti a lui e gli abbia spiegato che in quella famosa data lo aveva lasciato solo “per troppo amore”. Il melodramma si è riversato sui social, dove Gemma ha ricevuto la solidarietà delle amiche su Facebook e di alcuni hashtag su Twitter. Ecco nei dettagli il cordoglio e il conforto.

Una grande e commossa partecipazione femminile ha inondato la timeline di Gemma Galgani con consolazione e moniti, tipo “Gemma ti seguirò ancora se non parlerai più di Giorgio, hai intelligenza e risorse per fare tanto e circondarti di persone che ti apprezzano,la vostra relazione è finita, fattene una ragione”, “Io ho seguito la tua storia con Giorgio quasi dall'inizio, e voglio dirti che il dono piu' grande che tu possa aver mai ricevuto dalla vita, e' di aver fatto questa esperienza della lettera con lui, per la forza interiore che genererà”, “Gemma sei stata vera semplice innamorata mi hai commossa . Meriti tanto cosa che quel cavolo di George non è riuscito a capire o forse si è montato la testa per il successo. Peggio per lui”. Ma c’è qualcuno che proprio non la capisce: “Spero per lei che abbia un notevole tornaconto sia di visibilita' che di portafoglio...perche ' altrimenti non si spiega come un essere umano possa ridicolizzarsi a questi livelli..”. Intanto su Twitter i solidali con Gemma utilizzano l’hashtag #JeSuisGemma per universalizzare le sofferenze in amore nel personaggio della sventurata Cenerentola televisiva.

Crediti: Archivio Web, Twitter