Gaza: Garnier dona cosmetici alle soldatesse israeliane, le foto su Facebook

Donne dell'esercito israeliano ricevono i loro gadget Garnier
Ecrit par

Le foto su Facebook di alcune soldatesse israeliane con gli omaggi dell'azienda francese di cosmetici sta facendo il giro del web. Scopri di più su meltyBuzz.it!

Come è ormai noto, sulla striscia di Gaza (guarda le reazioni del popolo del web) si continua a soffrire tra le bombe. In tempi in cui i governi stanno prendendo le loro posizioni tra chi è "pro Israele", chi "pro Palestina" e chi si astiene dal prendere posizione, Garnier sembra aver fatto la sua scelta: l'azienda francese di cosmetici (alla quale nessuno ha chiesto niente), ha donato pacchi di deodoranti e cosmetici alle soldatesse della Israel Defence Force (IDF), come appare in una foto postata dalla pagina Facebook di StandWithUs, organo web di propaganda israeliana. Al di là dello schieramento religioso (o culturale) a cui una persona può sentirsi di appartenere, appoggiare la violenza è sempre sbagliato in tutte le sue forme. Lo è ancora di più se un'azienda che non ha nulla a che fare con una emergenza umanitaria in corso vuole dire alle carnefici: "siate in ordine per andare ad ammazzare i palestinesi". È ovvio però che l'etica non fa marketing: nel frattempo, infatti, di Garnier se ne parla eccome.

Altri articoli su GazaSoldatesse israeliane: Il video hot dello spogliarelloGaza: Il conflitto israelo-palestinese sbarca sui social networkGaza: Il portavoce dell'ONU in lacrime (VIDEO)#FreeGaza: I cartoni animati contro la strage in Palestina

Le soldatesse israeliane con i pacchi regalo Le soldatesse israeliane posano sorridenti con i prodotti Garnier
Crediti: web