Game of Thrones 5: Andrea D’Alessio di X-Factor reinterpreta la sigla (Intervista)

Andrea D'Alessio da X-Factor a Game of Thrones, l'intervista al cantante su meltyBuzz!
Ecrit par

L’ex concorrente di X-Factor Andrea D’Alessio ha realizzato la sigla di Game of Thrones cantata a cappella. Leggi l’intervista esclusiva su meltyBuzz!

La Game of Thrones mania ha superato ogni confine e dopo la sigla cantata dai Forte Tenors è ora il turno di una star italica omaggiare lo show HBO. Andrea D’Alessio (segui la sua pagina Facebook), ex concorrente di X-Factor, ha realizzato una versione con canto a cappella della sigla de Il Trono di Spade. Un successo immediato in tutto il web, che l’autore ha voluto raccontare insieme alla sua passione per Game of Thrones (segui la pagina Facebook della serie) in un’intervista esclusiva su meltyBuzz. Leggi cosa ci ha dichiarato Andrea D’Alessio, la stella del web emersa da uno dei talent show più visti d’Italia.

I fan ti ricordano sicuramente per aver sfiorato la finale di X-Factor, dove sei stato uno dei talenti più apprezzati. Noi volevamo parlare con te di Game of Thrones. Sei un fan della serie? “Sono un grandissimo fan della serie. Ho trovato le stagioni sempre più magnetiche e interessanti, specie perché non si tratta del tipico fantasy. Cerco sempre qualcosa di nuovo e fresco da guardare, e il Trono di Spade si è rivelato un mix perfetto”.

Come hai scoperto la passione per Game of Thrones? Prima la serie o i libri? “La mia passione è nata per curiosità: vedevo mio fratello leggere senza sosta i mattoni da cui è tratta la serie tv. Ammetto che per un attimo mi ha sfiorato l'idea di immergermi anch'io nella prosa di George R.R. Martin, ma il suggerimento di mio fratello fu quello di partire con la serie tv: è così che ha avuto inizio il mio viaggio a Westeros”.

In tanti stanno riproponendo una loro versione della sigla de Il trono di spade, basta pensare ai Forte Tenors. vuoi parlarci di quando hai deciso di realizzare la tua e descrivercela? “Negli ultimi tempi sulla mia pagina Facebook sto cercando di proporre delle "pillole" musicali un po' per divertimento, un po' perché mi piace sperimentare e proporre sempre cose nuove. Una sera, durante la messa in onda del Trono di Spade, mi sono ritrovato a canticchiare la sigla e mi sono chiesto: "Perché non provarci? ". Mi ci sono dedicato per due giorni interi, molto di più rispetto a quanto faccio di solito in quanto il pezzo è interamente orchestrale, mentre tutte le mie cover precedenti erano canzoni”.

Per quale sovrano sul trono di spade ti piacerebbe cantare? “Sarò scontato, ma sul Trono di Spade ci vedo Tyrion e Daenerys. Inutile dire, però, che non mi dispiacerebbe cantare dinanzi alla Madre dei Draghi”.

Crediti: Andrea D'Alessio