Gabriel Garko: Troppo bello per la PM, il post Facebook la mette nei guai

L'attore Gabriel Garko
Ecrit par

La bellezza di Gabriel Garko ha messo nei guai una PM che ha esternato il suo apprezzamento nei confronti dell'attore su Facebook. Scopri di più.

Che la bellezza a volte può essere pericolosa soprattutto a chi ne è esposto non è certamente un mistero, tanto da essere trattata addirittura dal tempo dei miti greci, ma che anche un Pubblico Ministero cascasse in questa trappola questo è un fatto inedito. E’ successo al magistrato di Imperia Barbara Bresci che rischia di pagare caro un suo apprezzamento social a Gabriel Garko, avendolo conosciuto di persona per un sopralluogo in seguito all’incidente in cui il valletto di Sanremo è stato coinvolto all’inizio di febbraio. Questo endorsement della PM nei confronti dell’attore dell’Onore e il Rispetto (su Facebook si trovano frasi del tipo "Era bello? L'hai guardato anche per me?" “Eccome…", oppure: "Ti sei rifatta gli occhi?” “Sì”) non è stato gradito dal procuratore capo che ha redarguito la Bresci e le ha tolto la competenza sul caso. Speriamo, a questo punto, che ne sia valsa la pena.

Crediti: web