Gabriel Garko: Flop anche nell'autoironia, Twitter lo disintegra di nuovo

Gabriel Garko, valletto e bellone
Ecrit par

Al Festival di Sanremo Gabriel Garko si prende in giro da solo ironizzando sul gobbo. Twitter tuttavia lo disintegra lo stesso. Povero.

Povero Gabriel Garko! Il valletto più schernito del Festival di Sanremo si è giocato la carta dell'auto-ironia ma non ha funzionato lo stesso. Cosa è successo? L'attore de L'onore e il Rispetto si è presentato sul palco con un foglietto, che ha iniziato a leggere al fianco di Carlo Conti. Il testo del biglietto recitava qualcosa come: "Non è vero che mi affido solo al gobbo. Ora Gabriel richiudi il biglietto e presenta il nuovo cantante". Il giochino consisteva, come si sarà capito, nel far finta che i suoi autori gli abbiano scritto anche di chiudere il biglietto. Tuttavia tutto è sembrato terribilmente impostato e ingessato, così che l'effetto comico è venuto fuori fiacchissimo. Twitter infatti non ha perdonato, ricoprendo di insulti il povero gommoso presentatore (che stasera ha sfoderato un paio di occhiali pro-gay rispettabilissimi). Verrà rivalutato con gli anni.

Crediti: rai