Fratelli d'Italia: In Trentino un vergognoso volantino anti-gender (FOTO)

Fratelli d'Italia
Ecrit par

Davvero pessima la figura rimediata da Fratelli d'Italia in Trentino, col volantino no gender che utilizza la foto commemorativa di una giovane trans suicidatasi pochi mesi fa.

La notizia è davvero molto forte e quindi molte testate la stanno riprendendo in queste ore. In tanti parlano di “gaffe”, ma sinceramente ci sembra una definizione eccessivamente riduttiva per quello che è accaduto in Trentino. La sede locale del partito di Giorgia Meloni, infatti, ha distribuito un volantino per protestare contro la diffusione nelle scuole dell'ormai famigerata (e inesistente) Teoria del Gender utilizzando nel materiale diffuso una fotografia dell'artista Rose Morelli. Il problema sta nel fatto che la fotografia era stata scattata per commemorare il suicidio della giovane trans Leelah Acorn, suicidatasi a fine 2014 negli Stati Uniti perché la famiglia non accettava la sua transessualità e l'aveva per questa ragione ricoverata in un centro cristiano che avrebbe dovuto ricondurla sulla retta via. Il far passare la foto da simbolo per la lotta contro la discriminazione a simbolo opposto, anche in maniera involontaria, ci sembra ben più grave di una semplice gaffe. Se vi va, diteci la vostra menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web