Francesco Sole: Finita la sua carriera da latin lover?

lo youtuber Francesco Sole
Ecrit par

Francesco Sole pubblica uno dei suoi post / post-it su Facebook che parla dei buoni propositi, ma con questo pare che abbia deciso di metter fine alla sua (presunta) “carriera” da latin lover. Scopri di più su meltyBuzz.it

Francesco Sole (alias Gabriele Dotti) continua in questi primi giorni dell’anno a pubblicare nuove immagini do post-it in sui quali scrive i suoi buoni propositi per questo 2015. L’ultimo scrive una frase che lascia un po’ di stucco e che dice: “Non far innamorare chi non hai intenzione di amare”. Un post un po’ ambiguo da cui potrebbe sorgere una riflessione: se Francesco Sole si pone tra i buoni propositi quello di non “dare false speranze” in campo amoroso a persone che non hanno la reale possibilità di far breccia nel suo cuore. Che questo proponimento segni definitivamente la fine della presunta carriera da latin lover di Francesco Sole? Scriviamo “presunta” perché dai video e dai post che pubblica su Facebook in realtà lo youtuber sembra tutt’altro che un seduttore incallito, forse si riferirà alla sua “vera identità” ovvero quella di Gabriele Dotti. La cosa potrebbe non risultare a questo punto così strana, Gabriele Dotti, come abbiamo potuto vedere dalle foto in discoteca con gli amici è molto diverso dal “personaggio” Francesco Sole.

In realtà potrebbe darsi che fosse uno spunto generico. Partendo da una tesi un po’ più “buonista”, ci sono persone che fanno innamorare involontariamente un’altra di sé, magari per un modo di fare particolarmente congeniale a chi si innamora o magari un particolare che scatena il “colpo di fulmine”. Poi c’è la tesi un po’ più cinica secondo la quale un uomo o donna fa innamorare di sé una persona anche se non la ama magari per semplice “soddisfazione personale”, per sentirsi gratificati dalle attenzioni di qualcuno . Il problema è che questo “qualcuno” poi si potrebbe creare false speranze e restarne ferito quando queste vengono puntualmente disattese. Quale sia la verità su questo post di Francesco Sole non ci è ancora dato saperlo, ma certo è che offre a tutti uno spunto di riflessione.

Crediti: francesco sole