Formigoni avvista un UFO nel cielo di Parigi e pubblica la foto su Twitter

Roberto Formigoni
Ecrit par

Il presidente della regione Lombardia Roberto Formigoni si trovava ieri a Parigi per un incontro su Expo 2015 quando ha pubblicato su Twitter la foto di un misterioso oggetto luminoso. melty.it abbiamo un'ipotesi su cosa possa essere.

A quanto pare Roberto Formigoni ha un rapporto privilegiato con le creature del cielo: non solo l'Altissimo, ma ora anche gli extra-terrestri sembrano volersi palesare davanti agli occhi del presidente della regione Lombardia. Ieri sera Formigoni si trovava a Parigi nelle vesti di commissario generale di Expo in occasione dell'assemblea del Bie (Bureau International des Expositions). Il "celeste" Formigoni non ha potuto fare a meno di condividere il suo sgomento con i followers di Twitter quando, improvvisamente, ha visto balenare nel cielo della ville lumiére un misterioso disco luminoso.

Formigoni avvista un UFO nel cielo di Parigi e pubblica la foto su Twitter - photo
Formigoni avvista un UFO nel cielo di Parigi e pubblica la foto su Twitter - photo
Formigoni avvista un UFO nel cielo di Parigi e pubblica la foto su Twitter - photo

Formigoni ha prontamente impugnato il proprio telefono cellulare e ha immortalato l'oggetto non identificato, quindi ha pubblicato la foto sul suo account, @r_formigoni. "UN UFO A PARIGI? Ho visto questa cosa nel cielo. Si muoveva. L'ho fotografata, poi è scomparsa", ha scritto nella didascalia. Incuranti della premura con cui il presidente si è occupato di informare i suoi compatrioti di quanto avveniva nella capitale francese, gli utenti di Twitter si sono scatenati in una gara di commenti e battute che hanno portato #UFO tra i trend topics italiani. Considerato il fascio di luce che si dirige verso il disco misterioso, noi della redazione di melty.it suggeriamo che si tratti, banalmente, di un riflesso provocato dal faro della Tour Eiffel, tuttavia non disponiamo di tecnologie sufficientemente avanzate per smentire la versione di Formigoni.

Crediti: Archivi web