Fedez vs Jovanotti su Twitter: Lorenzo troppo morbido con Salvini?

Fedez Jovanotti Salvini
Ecrit par

Fedez e Jovanotti al centro di una disputa. No, non è un contest di freestyle, dato il passato da rapper di Jovanotti, ma si parla dei giudizi relativi alla politica di Salvini.

Tutto è iniziato ieri, con la risposta di Salvini, su Facebook, alle dichiarazioni che Jovanotti aveva rilasciato la sera precedente in un'intervista a Ballarò: "Non mi piace l'orizzonte di Salvini, il mio orizzonte è la società multiculturale. A me piace l'Europa, la moneta unica, io vorrei una moneta unica mondiale". Salvini ha risposto nel suo classico stile a Jovanotti, dicendo che apprezza alcune sue canzoni ma che non apprezza il suo modo di vedere le cose perché non vuole il "minestrone unico mondiale". La risposta estremamente soft di Jovanotti su Twitter "è bello avere idee ed orizzonti diversi, ti rispetto e ti trovo forte nell'esposizione delle tue. Che le idee danzino è bene" ha suscitato la contrarietà di Fedez, che è entrato nella discussione con il tweet che potete vedere qui sotto.

In sintesi, l'accusa rivolta a Jovanotti è quella di essere stato troppo buono con le derive razziste e xenofobe del pensiero di Salvini, con le quali non bisogna assolutamente danzare. Lorenzo Cherubini ha replicato a Fedez dicendo che razzismo e xenofobia sono mostruosità (con un piccolo refuso) e che le idee di Salvini di cui parlava e che rispetta erano quelle su Europa e sull'Euro. Aspettando eventuali nuove puntate di questa discussione, voi cosa ne pensate? Se volete, potete commentarla su Twitter menzionando l'account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: archivio web