Fedez vs comunismo a X Factor 8: Il rapper risponde su Facebook

Il rapper milanese Fedez
Ecrit par

Secondo Fedez il brano "E non andar più via" di Lucio Dalla - interpretato da Mario durante la prima puntata dei Live di X Factor 8 - è un pezzo inadatto perché troppo esplicitamente comunista. leggi la risposta del rapper alle critiche ricevute su Twitter.

"E' un pezzo comunista, quindi inadatto". Queste le parole pronunciate da Fedez durante la prima puntata dei Live di X Factor 8, riferendosi alla frase del brano di Lucio Dalla "E non andar più via" interpretato dal concorrente della squadra di Mika, Mario. A finire nel mirino di Fedez una frase in particolare della canzone: "con la forza di un pugno chiuso e di un sorriso", ritenuta dal rapper troppo esplicitamente politicizzata. Dopo le recenti polemiche con l'ex ministro Gasparri su Twitter e quelle sollevate da alcuni esponenti del PD in merito all'inno scritto dal rapper milanese per il Movimento 5 Stelle, Fedez continua a scatenare polemiche grazie a questo originale mix che mette insieme musica e politica. Su Twitter, infatti, in molti si sono scagliati contro il rapper milanese e a favore di Mario, contestando la presunta militanza di Fedez con il Movimento di Grillo. La polemica ha spinto quindi Fedez a rispondere con un post sul suo profilo Facebook: "Mi spiace che il mio discorso sia stato frainteso, forse nella confusione che si era creata non è passato ció che volevo dire, ho cercato di rivendicare il senso profondo di un capolavoro di enorme spessore sociale,secondo me mortificato e svuotato di senso se inteso come una mera esecuzione su un palco televisivo con scenografie stellari. Parlare di pugni chiusi in quel contesto è poco rispettoso per L'IMPORTANZA e il significato del testo! Spero di essere stato chiaro. Se cercate un fascistello guardate altrove".

La risposta di Fedez su Facebook
Le reazioni degli utenti su Twitter
Crediti: Google