Fedez: Filippo Facci lo massacra (ancora) su Libero

Facci massacra Fedez su Libero
Ecrit par

Filippo Facci ha scritto un articolo su Libero in cui ritorna sulla rissa del Just Cavalli e massacra Fedez definendolo un "tamarro che insulta tutti per farsi pubblicità". Scopri di più su meltyBuzz.

Fedez e la rissa in cui è stato coinvolto al Just Cavalli di Milano continuano a far discutere. Se le critiche di Salvini - che gli ha consigliato di andare a fare il militare - non sorprendono più di tanto, visto che gli screzi tra i due durano da un pezzo, è più sorprendente la reazione del popolo del web che non è stato per niente tenero con il rapper. Meno male che c'è Selvaggia Lucarelli a prendere le parti della star e a dire che la storia di Fedez che tira bottigliate in testa alla gente è credibile tanto quanto Salvini che grida "Tutti i siriani a casa mia". Visto il polverone mediatico che si è sollevato su di lui, il rapper milanese ci ha tenuto a dare la sua versione dei fatti pubblicando un video sul suo profilo Facebook. Inutile dire che secondo lui le cose sono andate in maniera completamente diversa. Sarebbe stato lui, infatti, il primo a sincerarsi delle condizioni della ragazza ferita e il parapiglia sarebbe nato da un pugno arrivatogli da una persona presente in discoteca, a seguito del quale avrebbe chiamato le Forze dell’Ordine. Sempre secondo le parole del rapper milanese, la Polizia avrebbe mantenuto un atteggiamento reticente e di pregiudizio nei suoi confronti cercando addirittura di intimorirlo con false accuse.

Questo è quello che è avvenuto ieri. Il personaggio che tentano di cucirmi addosso da mesi è molto lontano dalla realtà,ma purtroppo è Davide contro Golia.

Posted by Fedez on Martedì 9 giugno 2015

Questa versione dei fatti non ha per niente convinto Filippo Facci. Il giornalista di Libero - che si era già scontrato duramente sui social con Fedez - ha dedicato un articolo per nulla tenero al rapper che comincia con queste parole: "Ho 48 anni e sto scrivendo un articolo su un tamarro 25enne che ha fatto casino in una discoteca per truzzi, e che ieri ha mostrato gli addominali via Twitter: in altre parole sono un fallito, ha ragione Grillo, noi giornalisti siamo tutti morti, lontani i tempi in cui il mio quotidiano mi spediva a San Pietroburgo a seguire concerti (di musica, mica Fedez) e in cui un mio articolo poteva far aprire inchieste e dimettere ministri", per poi definire Fedez come un "tamarro tatuato che insulta tutti per farsi pubblicità con misere battutine per cerebrolesi" e invitarlo a "smetterla di scassarci la minchia". Voi che ne pensate? Venite a dire la vostra sul nostro account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Archivio Web