Fedez contro Tale e Quale show: Cancella il tweet e ammette di aver sbagliato

Tale e Quale Show | fedez | polemica tatuaggi
Ecrit par

Dopo aver lanciato gravi offese sul Tale e Quale Show ma soprattutto dove aver ricevuto delle scuse in diretta tv, Fedez cancella un tweet pieno di calunnie. Poi lo sfogo su Facebook. Leggi di più su meltybuzz.it.

Fedez ha inaugurato la nuova stagione televisiva con l'ennesima litigata mediatica. Questa volta se l'è presa contro il talent show vip di Rai Uno "Tale e Quale Show" e con Claudio Lippi che - a suo dire - lo avrebbe offeso durante la trasmissione: "Quindi a Tale e Quale Show hanno detto che faccio schifo per i miei tatuaggi? Paleolitico. Che tristezza che siete, vergognatevi" ha scritto in un tweet. Nel susseguirsi della gara, il conduttore dello show Carlo Conti ha voluto chiarire la cosa in diretta porgendo indirettamente le sue scuse al rapper, che si era sentito offeso dalle ingenue ed ironiche parole di Lippi. Questo è quello che vi hanno raccontato i nostri colleghi su melty.it. Quello che non sapete ancora è che questa faccenda ha avuto nuovi sviluppi sui social...

A seguito delle scuse di Carlo Conti, il tweet offensivo di Fedez è stato cancellato. A chi gli ha chiesto lumi su questa "misteriosa sparizione", Fedez ha risposto: "L'ho tolto perché Carlo Conti è stato un signore. Non trovo l'ironia nel dire che una persona fa schifo per via dei tatuaggi, una battuta è tale quando fa ridere" - ha scritto su Facebook - "Non mi conveniva lasciare il tweet pubblico? Sono solo un po' suscettibile sull'argomento, questo si. Ma dopo che ti senti dire da esponenti politici e vari che sei uno schifo che cammina, un eroinomane, un tossico per via di un disegno sulla pelle può capitare che ti girino le palle come qualsiasi altro essere umano".

Insomma, dopo aver ricevuto le scuse in diretta televisiva, Fedez ha preferito mettere tutto a tacere ammettendo di esser stato troppo suscettibile rispetto alla battuta di Claudio Lippi. Perché se a Claudio Lippi "fanno schifo" i tatuaggi sarà un suo sacrosanto gusto personale, mica un'offesa da denunciare in pubblica piazza!

Crediti: Sky, rai