Federica Lepanto: Simone Nicastri, spunta Torsolina in foto e il web li massacra

Simone Nicastri e Torsolina
Ecrit par

Finalmente sulla pagina Facebook di Simone Nicastri è apparsa Torsolina. Ma molti non vogliono accettarla e reclamano un amore con Federica Lepanto. Ecco cos’è successo.

Bufera sulla timeline di Simone Nicastri, gieffino terzo classificato. Un gruppetto di fan di Federica Lepanto (che ha vinto un premio importante) ha sommerso la pagina Facebook di Simone di insulti perché il ragazzo sarebbe colpevole, a loro dire, di rimanere fidanzato con Torsolina e non mollarla per Federica. La ragazza è spuntata in una foto di gruppo natalizia sfuocata. Torsolina si vede quasi di straforo ma è bastato per essere il bersaglio degli insulti delle fan lepantine; i commenti sono stati rimossi e le persone bannate, ma c’è ancora qualcuno scontento che si lamenta di una sorta di “dittatura censoria” sul wall di Nicastri (gestito dall’ex concorrente e alcuni amici) dove non si permette a nessuno di esprimere la propria opinione. “Io da fan di simone sono contro questa dittatura,cancellando commenti e bannando. La pagina era migliorata ma adesso fate gli stessi sbagli, fate 10 passi avanti e 8 indietro. Non ho intenzione di dirvi che gestire le critiche sia facile ma tutti possiamo imparare dalle critiche.Bisogna anche imparare ad accettare che gli errori fanno parte della vita,nessuno e perfetto e non e cancellando i commenti che si risolve qualcosa” scrive qualcuno.

“Buongiorno supereroe, sto leggendo commenti da ieri contro questo ragazzo che non so davvero cosa abbia fatto di male, cioè non è che ci fate bella figura eh, tutto perchè pretendete che lasci Torsolina per costruire qualcosa con Fede, ma fatevi una vita. Simo non pensarci, fai sempre ciò che ritieni giusto noi siamo con te” scrive qualcun altro. Il problema sembra essere orientato su uno scontro tra gestori della pagina di Simone che lamentano che i fan di Federica premono perché si parli solo e sempre bene di lei e i suddetti fan, che invece si difendono accusando i gestori di portare avanti male la pagina. Come si evolveranno le cose? E chi avrà ragione?

Crediti: Mediaset, Tv Blog