EXPO 2015: Le migliori battute di Spinoza su inaugurazione e scontri

Il meglio di Spinoza
Ecrit par

Gli avvenimenti accaduti a Milano nell'ultima settimana hanno ispirato la fantasia degli autori di Spinoza. Leggete le migliori battute selezionate dal Corriere della Resa.

La città di Milano è stata nell'ultima settimana al centro di tanti avvenimenti controversi e tutti legati all'EXPO. I ritardi nella consegna di alcuni padiglioni, la cerimonia di inaugurazione, l'Inno di Mameli storpiato e poi i tristi fatti legati alla devastazione del centro di Milano ad opera dei black bloc. Tutti questi avvenimenti potevano non solleticare la fantasia degli autori di Spinoza? Ovviamente no. È stato appena pubblicato l'ultimo post sul blog satirico più famoso d'Italia con tantissime battute dedicate ai temi sopra elencati, ma anche al 25 aprile ed alle contestazioni subite da Matteo Renzi nel corso della Festa dell'Unità di Bologna. Vi lasciamo alle migliori battute selezionate dal Corriere della Resa. Commentate le migliori menzionando il nostro account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

EXPO: Nutrire il pianeta Le migliori battute di Spinoza
  • Anonymous manda in tilt il sito per la vendita dei biglietti di Expo. Acquistandone due.
  • Sembra che Bergoglio sia infuriato per i soldi spesi per il padiglione del Vaticano. Come se fossero i loro
  • I bimbi hanno modificato una strofa dell’Inno di Mameli, cantando “Siam pronti alla vita, attitudine al problem solving, disponibili a trasferte”.
  • Un branco di teppisti devasta Milano. Ma è l’esito di una regolare gara d’appalto.
  • Inizialmente i vandali erano arrivati a Rho. “Mi sa che di qua siamo già passati”
  • Tra i facinorosi molti ragazzi della Milano bene. Lo si intuiva dal risvoltino al passamontagna.
  • Renzi contestato alla festa dell’Unità. Vabbe’, ma anche loro a invitarlo.
  • Agnese Renzi non sciopera ed entra in classe. Anche a lei piacciono le aule vuote.
L'Italia cambia verso. E non solo l'Italia
Crediti: EXPO, Spinoza