EXPO 2015 è un falso girato da Stanley Kubrick! Il grande scoop del M5S

Expo finto Kubrick
Ecrit par

IL CORRIERE DELLA RESA – Clamorose indiscrezioni dal gruppo parlamentare pentastellato: l'EXPO sarebbe un falso con la regia di Stanley Kubrick. Leggi di più su meltyBuzz.

La notizia era nell'aria ed è scoppiata fragorosamente in mattinata, quando un cittadino nostro rappresentante e portavoce nelle istituzioni (gli appellativi che i 5 stelle danno ai parlamentari sono delle perifrasi che ti svoltano un paragrafo) ci ha passato quella che sarà la bomba della settimana a venire: il Movimento 5 Stelle ha le prove del fatto che l'EXPO non si sta realmente svolgendo a Milano, ma è tutta una montatura con regia del sempre ottimo Stanley Kubrick, che nonostante la morte avvenuta ormai 16 anni fa continua in ogni caso a fare un lavoro migliore di quello di Gabriele Muccino. Vi lasciamo alle tre prove schiaccianti che il cittadino al di sotto di ogni complotto ha donato con magnanimità al Corriere della Resa.

C'è gente che crede che Paul McCartney sia morto e che un sosia lo abbia sostituito con le stesse qualità per 40 anni di carriera e non vi sembra plausibile la storia che vi stiamo raccontando?

EXPO: Nomen omen - Il nome EXPO non è un'abbreviazione di esposizione, come vogliono farci credere i membri della casta. EXPO è un acronimo in cui il sublime regista ha messo bene in evidenza, per gli iniziati, la sua firma sulla macchinazione. Di cosa è l'acronimo? Molto semplice: E sta per "Eyes wide shut", P per "Paura e desiderio", O per "Orizzonti di gloria". La X? Qui risiede tutto il genio del regista: Kubrick ha girato 13 film (guarda caso lo stesso numero degli apostoli + Gesù, ma non mettiamo troppa carne al fuoco, è pur sempre un articolo satirico). Se ai tredici film sottraiamo i tre film già elencati, ne restano dieci. X è il dieci in numeri romani.

McDonald's è sponsor dell'EXPO. Cibo finto per una manifestazione finta.

Paesaggio lunare – L'EXPO non è nel centro di Milano. Come mai? C'era forse qualcosa da nascondere? Per la fantomatica esposizione è stato scelto un luogo dimenticato da Dio e dagli uomini e nessuno sa dove sia. Voi lo conoscete? Ovviamente no, nessuno ci è mai stato davvero, e non credete ai giornalai affiliati alla casta che dicono di esserci stati ed addirittura che ci siano ben "10 cose da fare e da vedere all'EXPO". Anche nell'ambientazione prettamente desertica, però, possiamo notare la firma del grande artista. Il paesaggio lunare che circonda il set dell'EXPO richiama infatti il più grande successo di Kubrick. Lawrence d'Arabia? No, quello è di Nanni Moretti. Parliamo ovviamente dello sbarco sulla Luna.

Una recente immagine di Rho

Scontri di piazzaGli inquietanti scontri avvenuti il primo maggio a Milano non hanno fatto altro che accrescere le certezze su macchinazione. Innanzitutto sono chiari i rimandi a due film del maestro: Arancia Meccanica e Full Metal Jacket. La prova che esclude ogni dubbio, però, è un'altra. Vi ricordate quali sono stati gli ultimi scontri di piazza avvenuti in Italia con una ferocia paragonabile a quella di Milano? Esatto, fu in occasione del G8 di Genova. Vi ricordate in che anno si svolsero quei fatti? Già, 2001. Odissea nello spazio.

Crediti: archivi web, web