Emmy Awards 2014: Sherlock vince 7 premi, la bufala Mediaset

Sherlock - Emmy Awards 2014
Ecrit par

Per Mediaset, la serie tv Sherlock ha vinto ben 7 statuette agli Emmy Awards 2014. Peccato che ne abbia vinte solo 3! Leggi la gaffe su meltyBuzz.it.

Gli amanti delle serie tv e delle mini-serie americane, avranno certamente seguito gli Emmy Awards 2014: andati in onda poche ore fa con l'odiatissima voce fuori campo di Gene Gnocchi. Fra delusioni (come quella per "Game of Thrones" e "House of Cards") e grandi trionfi ("Breaking Bad"), durante la serata di premiazione l'amatissimo "Sherlock" con Benedict Cumberbatch ha conquistato ben tre statuette. Una notizia lodevole che però questa mattina è stata rilanciata dai siti d'informazioni targati Mediaset con qualche "aggiunta in più": "Sherlok è la serie più premiata degli Emmy Awards 2014 con ben sette statuette" si legge trionfale in un loro comunicato stampa. La notizia è stata rilanciata anche sul profilo Twitter @QuiMediaset_ it. Ma quanto c'è di vero in questa notizia?

Come mai Mediaset - che ha acquistato i diritti di questo serial - annuncia trionfante sette statuette invece che tre? La risposta è da ritrovare nei premi cosiddetti minori che vengono assegnati lontani dalle telecamere dell'evento: ovvero i Creative Arts Emmy Awards. Oltre al "Miglior attore protagonista in una mini-serie", "Miglior attore non protagonista in una mini-serie" e "Miglior sceneggiatura per una mini-serie", Sherlock ha conquistato altri quattro premi relativi al "Miglior editing audio per una mini-serie", alla "Miglior composizione musicale originale di genere drammatico per una mini-serie", "Best Cinematography per mini-serie" e "Best Single-Camera Picture Editing in una mini-serie". Pur di far vanto di un buon acquisto, Mediaset ha cercato il pelo nell'uovo. Ancora una volta.

Crediti: Archivio web, Youtube