Emis Killa: Il numero di telefono hackerato e gli insulti su WhatsApp

Emis Killa risponde agli stalker
Ecrit par

Nuova vittima nello scandalo Vip Stalking che potete trovare in esclusiva su meltyBuzz. Dopo Emilio Fede a farne le spese è il rapper Emis Killa il quale ha reagito duramente su WhatsApp.

Nuova vittima dello scandalo Vip Stalking che stiamo seguendo in esclusiva su meltyBuzz. La vicenda che già aveva visto coinvolto Emilio Fede nei giorni scorsi, come vi avevamo anticipato, sta interessando anche altri personaggi del panorama dello spettacolo italiano. Tutto era iniziato con un attacco mirato nei confronti delle Donatella, le gemelle che hanno partecipato di recente a programmi come l’Isola dei Famosi e X Factor, verso le quali sono state rivolti vari commenti osceni sulla loro pagina Facebook per aver postato una foto in cui tornavano da un week-end passato in famiglia. Negli insulti che sono apparsi sul profilo pubblico delle due sorelle, poi prontamente cancellati, era apparso l’hashtag comune #gore che aveva fatto intendere che ci fosse una sorta di gruppo organizzato dietro tutta vicenda. Gore infatti era un gruppo segreto di Facebook cui i componenti, visto il successo di quest’attacco, avevano postato una lista di Vip con il loro numero di telefono. Uno dei primi che ha subito questa sorta di stalking telefonico è stato, come accennato prima, Emilio Fede.

Durante una di queste telefonate l’ex direttore del TG4 è stato addirittura ripreso da un utente che ha reso il filmato pubblico e nel quale si vede lo stesso Fede che insulta pesantemente il suo interlocutore. Emilio Fede però è solo il primo della lista coinvolto in questo Vip Stalking. Infatti siamo venuti in possesso di alcuni screenshot che dimostrano come anche il noto rapper Emis Killa sia stato importunato, per usare un eufemismo, dagli stessi utenti che l’hanno bersagliato con varie telefonate, messaggi e notifiche, portandolo a dover ricorrere a estremi rimedi.

Infatti in una conversazione che potete osservare nella gallery qua sopra, un utente si rivolge al cantante scrivendogli “O Emis sono un tuo grande fan, ciao. Mi puoi fare un saluto? Dai non ti scasso più le palle”. Al messaggio Emis Killa risponde in questo modo: “Non so dove abbiate preso questo numero ragazzi ma è il mio numero personale. Mi dispiace ma sarò costretto a denunciarvi se non la finite, sto ricevendo migliaia di chiamate e notifiche”. Inoltre sul profilo WhatsApp dello stesso Emis Killa è comparso dopo qualche ora uno status in cui rivelava: “Disattivo WhatsApp. Per i friends, usate l’altro numero. Favelas del cazzo, vi divertite a rompere il cazzo. Ma scopate!”. Insomma Emis Killa è il numero 2 di questo Vip Stalking, ma probabilmente non è l’ultimo.

Crediti: web