Emily Ratajkowski e Irina Shayk: Phi Cup, il girone della morte! (FOTO)

Il girone della morte
Ecrit par

Emily Ratajkowski e Irina Shayk scendono in campo nel girone più “duro” della Phi Cup. Dopo Italia, Spagna e Uk tocca al “resto del mondo” dire la sua. Scopri di più su meltyBuzz!

Siamo quasi al giro di boa, signore e signori. Questa Phi Cup è cominciata sotto i migliori auspici ed è proseguita con una lotta senza esclusione di colpi nella quale le migliori wags d’Europa (scopri come funziona il torneo) si sono sfidate a colpi di sensualità e curve mozzafiato. Lungo il cammino ci sono state perdite importanti e dolorose come Rihanna, Fanny Neguesha e la nostra Elena Santarelli nazionale. Ma ora non c’è tempo per le lacrime. Ora è arrivato il momento delle wags “internazionali”. Emily Ratajkowski, Irina Shayk, Yolanthe Cabau e Ann-Kathrin Brommel si sfidano nel girone “resto del mondo” della competizione di Calciatori Brutti. Gli stessi admin della pagina Facebook lo hanno definito il “girone della morte” e non è difficile capire il perché. Emily Ratajkowski (eccola fra le top sexy di giugno) è una bomba sexy che rasenta i limiti della legalità e per quanto riguarda Irina Shayk beh, viene da chiedersi perché Cristiano Ronaldo non avesse bisogno del porto d’armi per girare con lei.

Le altre due sfidanti sono meno conosciute ma non per questo sfavorite. Yolanthe Cabau è una vecchia conoscenza della Serie A essendo la moglie del folletto olandese Wesley Sneijder e, non solo per tifosi interisti, rappresenta un fantastico ricordo. Mora, fisico statuario e occhi da cerbiatta la rendono una potenziale mina vagante nel torneo. In ultima battuta troviamo un outsider: Ann-Kathrin Brommel, la fidannzata hot di Mario Götze. Una modella tedesca bella da far paura e che, come dimostrano, le foto non lascia affatto indifferente il talentino del Bayern Monaco. Insomma, questo girone “resto del mondo” ha tutti gli ingredienti per essere il più avvincente di questa Phi Cup. Segui tutti gli aggiornamenti della competizione su meltyBuzz!

Crediti: web , facebook calciatori brutti