Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)

Manifesti politici trash
Ecrit par

Si avvicinano le elezioni regionali del prossimo 31 maggio e se c'è una cosa che accomuna tutti i partiti è la presenza di manifesti decisamente trash. Guarda i più divertenti su meltyBuzz!

Le forze politiche che si fronteggeranno nelle prossime elezioni sono diversissime tra di loro ed ognuna ha pregi e difetti. Un difetto che sembra accomunarle tutte è lo scarso buon gusto di alcuni candidati che nel proporsi all'elettorato mettono in piedi strategie di marketing inverosimilmente trash. Ovviamente quando ci sono centinaia di candidati sparsi per lo stivale e la comunicazione politica è lasciata allo spontaneismo del singolo, è difficile evitare questo tipo di situazioni. Dopo gli exploit già segnalati di Giorgia Meloni e di Forza Nuova, ecco una gallery assolutamente bipartisan col meglio del peggio che potete trovare sui muri delle vostre città. Quale manifesto vi sembra più (involontariamente) divertente? Se vi va, diteci la vostra menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Nuove frontiere per il dizionario di italiano
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
A proposito di lingua italiana, parliamo di divisione in sillabe
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Ci dispiace per il soprannome
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Manifesto in formato europeo per il C.V.
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Le intenzioni saranno anche buone, ma non vi suona un filo clientelare? (la spiegazione tra parentesi lo salva in calcio d'angolo)
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Arreca tanti benefici
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
OK
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Finalmente qualcuno che prende in maniera letterale la storia delle fette di prosciutto sugli occhi
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Uagliù mi raccomando
Elezioni 2015: I manifesti elettorali più trash (GALLERY)
Crediti: repubblica.it