Donne plus-size in foto di nudo: "Rappresentazioni positive o neutrali sono una rarità" (GALLERY)

Le immagini di Substantia Jones.
Ecrit par

La fotografa newyorkese Substantia Jones ha deciso di lavorare sul corpo, intenso in tutte le taglie. Per questo ha ripreso persone sovrappeso in bellissime immagini.

Substantia Jones è una fotografa newyorkese che ha deciso di lavorare sui corpi di taglie e misure considerate di troppo. Nel 2007 ha iniziato un progetto che si chiama "The Adipositivity Project," dove ha ripreso corpi di persone in sovrappeso: il suo scopo è lanciare una discusssione sulle politiche del corpo, sulla standadizzazione e sulla positività alla quale può rimandare. Le donne plus-size che ha rappresentato sono atipiche, secondo la fotografa, perché "rappresentazioni accurate, positive o neutrali di donne non magre sono una vera rarità" ha detto a Mashable, "quello che faccio vorrebbe sovvertire la fotografia, farne uno strumento per promuovere l'autonomia fisica e l'autostima di chi se le è sempre viste negare". Qui trovate maggiori informazioni sul progetto e qui la gallery completa di Substantia Jones.

Crediti: Substantia Jones