Donald Trump e lo spot anti-immigrazione. Ma c'è un grosso errore (VIDEO)

Lo spot che è quasi una bufala.
Ecrit par

Donald Trump non la smette di fare polemica: questa volta con un video per la sua campagna elettorale. Ma è (quasi) una bufala.

Donald Trump, il candidato repubblicano alle elezioni presidenziali è decisamente il protagonista, mediaticamente parlando, della campagna per le elezioni negli Stati Uniti. Questo perché le spara sempre grosse e spesso senza alcuna connessione con la realtà (l'ultima è quella per bloccare gli immigrati musulmani in entrata negli Stati Uniti) e scatena le "ire" dei troll di tutto il mondo.Vi ricordate la gif di Donald Trump senza naso? Lo scorso lunedì, il 4 gennaio, Donald Trump ha diffuso invece lo spot della sua campagna elettorale dove elenca le sue proposte (tra cui la questione del blocco degli ingressi degli immigrati di origine musulmana). Per farlo usa il suo solito linguaggio colorito sostenendo che "fino a quando non siamo in grado di capire cosa sta succedendo" bloccherà gli ingressi e che per questo costruirà un muro. Per spiegare il suo pensiero per intero mostra immagini di persone, immigrati, mentre attraversano il confine. Solo che si è sbagliato e le persone ritratte non sono negli Stati Uniti ma in Spagna, a Melilla. Ad accorgersene è stato il PolitiFact.com. Qui sotto il suo video, e qui quello dal quale è stata incautamente presa la parte sull'immigrazione.

Crediti: web