Andrea Diprè: "Paola di Benedetto, escile! E poi un porno"

Andrea Diprè e Paola Di Benedetto
Ecrit par

Torna come ogni giovedì la rubrica Diprè per meltyBuzz, che stavolta ha parlato del suo incontro con Paola Di Benedetto, la Madre Natura di Ciao Darwin 7. Fra tanti ricordi, anche un invito a uscirle (almeno per iniziare) in un suo video.

Qualche settimana fa il popolo del web è insorto per rispondere ai commenti che Craig Silverman, direttore di Buzzfeed Canada, aveva espresso sulla trasmissione "Ciao Darwin 7". La domanda sorge spontanea: se Silverman ha reagito così di fronte allo show di Paolo Bonolis, cosa accadrebbe se vedesse un video di Andrea Diprè? E se addirittura si riuscisse a unire "Ciao Darwin 7" con le trovate del re del trash sul web? L'intuizione ci arriva proprio da Andrea Diprè, che la scorsa settimana ha pubblicatofoto e video in compagnia di Paola Di Benedetto, la Madre Natura di "Ciao Darwin 7". Noi lo abbiamo contattato per chiedergli come l'avesse conosciuta e se pensa che ci potranno essere altri momenti di collaborazione fra i due.

Andrea Diprè: "Paola di Benedetto, escile! E poi un porno"

"Ho conosciuto Paola Di Benedetto nella trasmissione "Diretta Biancorossa" dello scorso marzo a Vicenza. E' in quella occasione, subito dopo il programma, che ho scattato la foto che ho poi pubblicato la scorsa settimana". Diprè, non tradendo il suo spirito da talent scout che lo ha portato a scovare anche la modella apparsa recentemente insieme a Fedez, intuisce subito le potenzialità della ragazza: "Non potevo non notare l'avvenenza di questa ragazza, e anche della sua bionda collega, Cristel Conte: ho capito subito che avrebbe avuto successo perché è molto bella". Possibilità che i due si incontrino nuovamente in futuro? Ancora tutto da vedere, ma nell'eventualità Diprè ha le idee molto chiare: "Se dovessi ospitarla in un "Diprè per lei", dovrebbe almeno uscire le tette: poi le proporrei un vero e proprio video porno". Diprè vede comunque infinite possibilità per il suo futuro, anche come eventuale sacerdotessa dipreista: "Sono sicuro che questo traguardo l'aiuterà a superare gli steccati e il moralismo cattolico della rete per cui ha lavorato. E' molto giovane: avrà tutto il tempo per sperimentare il sesso e le droghe. E' questa l'unica via per esprimere veramente sè stessi".

Andrea Diprè: "Paola di Benedetto, escile! E poi un porno"
Crediti: facebook, youtube