Dellimellow contro il Giubileo: "Guelfi e papisti non si sono ancora estinti"

Il blogger italiano Dellimellow
Ecrit par

Dellimellow all'attacco del Giubileo e di papa Francesco condividendo un post di Cardinal Point su Facebook in cui scrive: "Guelfi e papisti non si sono mai estinti del tutto". Scopri di più.

Dellimellow ancora all’attacco. Questa volta a finire nel mirino del “più grande vlogger italiano” è l’atteggiamento dei media e in più generale dell’opinione pubblica nei confronti del Giubileo e di papa Francesco, riprendendo un post della pagina Cardinal Point. Infatti lo Youtuber ha condiviso sulla sua pagina Facebook il commento molto critico sull’anno santo, scrivendo: “Mamma mia quanto è desolante vedere che Repubblica.it si lamenta perché i giornali stranieri non hanno dato, secondo loro, adeguata copertura al Giubileo”. Inoltre, si rivela la sorpresa nello scoprire che “oggi molti italiani vorrebbero come premier papa Francesco, evidentemente guelfi e papisti non si sono mai estinti del tutto”. Quindi il videomaker non pare subire il fascino di Bergoglio che ultimamente è riuscito a catalizzare intorno alla sua figura uno dei più grandi consensi degli ultimi tempi.

Infine nel commento ripreso dal vlogger si conclude con una “Menzione d'onore alla pellegrina che al TG delle 13 dice che non teme attentati perchè il Signore la protegge, ma sullo sfondo ci sono 3 camionette dei carabinieri, cecchini ovunque, agenti in numero imprecisato, e in linea di massima tutti pover'uomini in divisa che, di divino, hanno solo la pazienza”. Insomma una critica severa che non risparmia nessuno degli attori in campo per questo “Giubileo della Misericordia” che sembra effettivamente partito al di sotto delle aspettative delle autorità pubbliche.

Crediti: Dellimellow